Giornalisti contro il radio-tg del comune di Vicenza

La proposta di un notiziario municipale da ospitare a costo zero su una radio locale è stata seccamente bocciata dall’ordine professionale del Veneto

Il corridoio che a palazzo Trissino porta all'ufficio del sindaco (foto Marco Milioni)

«Contestiamo a con fermezza la sconcertante iniziativa assunta dal Comune di Vicenza, che risulta essersi messo alla ricerca di un'emittente radiofonica da utilizzare gratuitamente per diffondere messaggi promozionali dell'amministrazione comunale sotto forma di notiziari quotidiani». È una bocciatura senza appello quella dell’Ordine dei giornalisti del Veneto che stamani sul proprio portale web ha diffuso una nota al curaro nei confronti della proposta formulata recentemente dalla amministrazione di palazzo Trissino.

«Si tratta di un progetto - si legge nella nota - che si commenta da solo, da un lato per l'assoluta mancanza di rispetto per la dignità del lavoro giornalistico; dall'altro per l'offensiva concezione del ruolo dell'informazione, considerata evidentemente dal primo cittadino alla stregua di uno sterile megafono del suo ufficio stampa». Poi viene formulata una richiesta al primo cittadino di Vicenza Francesco Rucco, che è a capo di una giunta di centrodestra: «Il Consiglio regionale dell'ordine dei giornalisti invita il sindaco di Vicenza a non dare seguito all'infelice progetto, impegnandosi a garantire la massima trasparenza alla comunicazione istituzionale, che non può e non deve essere confusa con l'informazione, utilizzando canali e strumenti previsti dalla legge».

Quello dei possibili conflitti con la legge sulla stampa si conferma quindi uno scoglo per l’amministrazione della città del Palladio. Ieri Vicenzatoday.it peraltro aveva affrontato il tema con una lunga analisi in cui erano state elencate svariate criticità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion in sosta: 18enne muore sul colpo

  • San Valentino: i luoghi più romantici del Vicentino

  • Stop alle corse sulla strada del Costo: arrivano autovelox e targa system

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento