Joe Formaggio a La Zanzara: "Venga pure Bello Figo..."

Il sindaco di Albettone ancora a ruota libera durante la trasmissione di Giuseppe Cruciani su Radio24: "I corsi di sci ai giovani profughi? Un male, così ci tocca tenerceli"

Ennesima ribalta per il sindaco di Albettone, Joe Formaggio, a La Zanzara condotta da Giuseppe Cruciani su Radio 24, che non ha lesinato pillole di razzismo spicciolo, per il quale è già stato denunciato.

Per una decina di minuti, Formaggio ha spaziato, partendo dalle lezioni di sci ai giovani profughi, "da loro non c'è neve, vuol dire che toccherà tenerceli" - senza tralasciare la pubblicità per la pista da sci locale - passando per l'appello del Papa ad aprire le proprie porte, "il Vaticano è una città murata... provate voi", fino al consueto elogio di Mussolini e del fascismo, con Cruciani che intona "Giovinezza" sottofondo.

La "chicca" del collegamento è stato l'invito ad Albettone a Bello Figo, l'ironico rapper nero che ha preso in giro Alessandra Mussolini in diretta a "Dalla vostra parte". "A me piace - ha detto Formaggio - Perchè fa incazzare la gente. Mi è arrivata una vignetta in cui da un lato c'è Bello Figo, dall'altro c'è Hitler che lo premia invitandolo a fare la doccia per primo. Venga ad Albettone che mi compro bibita  e pop corn"; "Ma perchè? Lo linciano?" ha incalzato Cruciani; "Veda lei...". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento