Il Consiglio di Stato cancella la Valdastico Nord

La clamorosa sentenza, destinata a provocare un vero e proprio terremoto, è sta emessa nelle scorse ore

Palazzo Spada

Il Consiglio di Stato boccia la Valdastico nord. Con una sentenza clamorosa pubblicata oggi  il massimo organo della giustizia amministrativa italiana dà ragione al Comune di Besenello in provincia di Trento. Il quale da sempre si era battuto contro un'opera, considerata devastante sul piano ambientale e pure anti-economica.

Per vero il progetto prevedeva la prosecuzione verso settentrione della tratta già realizzata da tanti anni, ovvero quella tra Vicenza nord e Piovene Rocchette: un troncone che in direzione nord dovrebbe connettere appunto Piovene Rocchette alla zona a sud di Trento nella Vallagarina, che poi è la parte bassa della valle del fiume Adige. La sentenza farà clamore perché i giudici di palazzo Spada (in foto la sede del Consiglio di Stato), hanno sovvertito la sentenza uscita in primo grado di giudizio, ovvero davanti al Tar Lazio, pronunciata nel dicembre del 2017.

Più nel dettaglio i giudici del Consiglio di Stato, nell'annullare la delibera del Cipe (ovvero Comitato interministeriale per la programmazione economica), hanno mandato al macero il primo lotto dell'autostrada che però è quello fondamentale per l'avvio dei lavori. I comitati, che tra Trentino e Veneto si battono contro l'opera si riservano di leggere nel dettaglio le motivazioni della sentenza (protocollata col progressivo 00499/2019 REG.PROV.COLL. N. 02016/2018 REG.RIC.) e faranno sentire la loro voce nelle prossime ore anche perché si annuncia una discussione serrata tra detrattori e fautori dell'opera. La sentenza è immediatamente esecutiva. In teoria è possibile impugnarla in Cassazione, ma storicamente quest'ultima assai difficilmente riforma le sentenze uscite da palazzo Spada.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana, nuovo blitz in Vallugana

  • Cronaca

    Mistero su Tetiana, ritrovata senza memoria: era scomparsa dopo la lite col compagno

  • Incidenti stradali

    Frontale tra due auto: traffico in tilt

  • Attualità

    "Fridays For Future": la marcia per il clima blocca Vicenza

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento