I senatori Daniela Sbrollini e Andrea Marcucci sull’aggressione a Daisy: "Vicini a punto rottura"

Il commento dei due parlamentari sull'uovo tirato in faccia all'atleta della Nazionale

"L'aggressione a Daisy Osakue è solo l'ultimo caso di una preoccupante serie di episodi insopportabili. Il ministro dell'interno Salvini non può continuare a minimizzare, o a dare responsabilità immaginarie alla sinistra. Il Parlamento ha bisogno di sapere subito che cosa intenda fare il Governo, aspettiamo che un Ministro si degni a venire in aula a riferire. L'Italia non può diventare un Paese dove si ferisce un'atleta azzurra perché ha la pelle nera. Salvini fermi la propaganda a sondo razzista, che la Lega troppo spesso esercita. Siamo vicini al punto di rottura".

Lo affermano il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci, e la senatrice Daniela SBROLLINI responsabile sport della segreteria nazionale dem.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento