Zaia sull'oro di Fede: "Finiti i complimenti, solo GRAZIE"

Non ci sono più aggettivi per definire la strepitosa carriera sportiva dell'atleta veneta Federica Pellegrini. Così la pensa il presidente della Regione che lancia un messaggio ai giovani

"Ormai possiamo dire solo una parola, perche' tutto su di te e' gia' stato detto: grazie". Così il governatore del Veneto, Luca Zaia, ha commentato l'oro della nuotatrice di Spinea, Federica Pellegrini, ottenuto nella tarda mattinata, ora italiana, a Shanghai.

"Grazie di cuore, Federica, da parte di tutti noi veneti per l'ennesima emozione per ci hai regalato - ha proseguito - per l'incredibile gioia che suscita ogni tua vittoria''. Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia rinnova i suoi complimenti a Federica Pellegrini che, con la vittoria odierna nei 200 stile libero ai mondiali di in Cina ha confermato di essere una delle piu' grandi atlete italiane di tutti i tempi".

''Mi auguro - ha aggiunto Zaia - che soprattutto i giovani traggano un insegnamento dalla tua straordinaria esperienza e cioe' che nello sport, come nel lavoro e negli impegni della vita, bisogna crederci, dare tutto quello che abbiamo, non lasciare mai nulla di intentato''.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento