Consiglio comunale, conteggi sbagliati: tutto da rifare

Secondo quanto riporta il Corriere del Veneto, l’ufficio elettorale centrale di Vicenza tornerà a riunirsi per riesaminare alcune schede elettorali. Consiglieri, prima considerati esclusi, che potrebbero entrare in sala Bernarda

Palazzo Trissimo, sede del Comune di Vicenza

Scoppia il caso "preferenze" nel post elezione a Vicenza. Mentre il sindaco Achille Variati rende note le deleghe degli assessori, un fulmine a ciel sereno si abbatte su Sala Bernarda.

Secondo quanto riporta il Corriere del Veneto, l’ufficio elettorale centrale risaminerà alcune schede elettorali. Nonstante il tempo record, tre giorni, per l'ufficializzazione dei risultati, gli uffici comunali avrebbero messo in luce alcuni «errori materiali» su voti e preferenze. Il Comun fa sapere che non sarebbero in ballo nè l’elezione del sindaco né i seggi dei consiglieri che risultano eletti. Potrebbero cambiari i nomi di chi attende di subentrare ai neo-assessori e al dimissionario Giovanni Giuliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Muore in circostanze misteriose, la procura dispone l'autopsia

  • Coronavirus, stretta sui tamponi e isolamento post viaggi extra Ue: la nuova ordinanza

  • Coronavirus, altri nuovi casi: positive due sorelline di 3 e 6 anni

  • Perde il controllo della moto e si schianta: muore 42enne

  • Dramma nel Trevigiano, giovane poco più che ventenne muore sotto gli occhi della fidanzata

Torna su
VicenzaToday è in caricamento