Elezioni a Vicenza: durante la campagna elettorale l'ex soubrette va in crociera e prende 0 preferenze

In attesa dei dati ufficiali della prefettura di Vicenza sulla composizione del prossimo consiglio comunale, sono certi invece i numeri dei flop più eclatanti. Michela Morellato, candidata Sì Dal Molin, nota per un processo per molestie contro Goria (assolto), non si è nemmeno votata

Michela Morellato nella sua boutique

Non è ancora noto chi siederà in consiglio comunale a Vicenza e nemmeno il sindaco Variati è stato ufficilamente proclamato, ma i "trombati", quelli sì, sono sotto gli occhi di tutti. LEGGI I VOTI DI TUTTI I CANDIDATI

A fianco di nomi eccellenti della politica locale, come i leghisti Attilio Schneck e Carlo Rigon, ex colonnelli pidiellini come Valerio Sorrentino, Gerardo Meridio e Pietro Magaddino, e l’assessore uscente Udc Massimo Pecori, si fa notare lo 0 assoluto della soubrette Michela Morellato, condidata con Sì Dal Molin - No previlegi politici per Dal Lago.

Morellato, oggi creatrice di gioielli, ha goduto di uno sprazzo di celebrità nazionale per lo scandalo a sfondo sessuale che coinvolse il giornalista sportivo Amedeo Goria, reso noto da Le Iene nel 2005, poi assolto in sede processuale. 
La procace vicentina ha passato tutta la campagna elettorale all’estero, in vacanza con il marito, un militare americano di stanza in Germania. «Non abbiamo sfruttato il suo nome, forse ci avrebbe fatto perdere altri voti – si sfoga ora il capolista Andrea Pittarello con La Nuova Vicenza – Anche questa idea è stata di Giometto. Lei era stata ospite nel suo bed&breakfast, ci servivano delle donne per completare la lista e così Silvano ha avuto l’idea di chiederle di candidarsi, pensando di avvicinare così i giovani che frequentano le discoteche». I quali però non sembrano aver risposto al richiamo. «Poi è venuto fuori che l’uomo di Michela era in licenza, e la coppia ha passato il mese di campagna elettorale ai Caraibi – continua Pittarello, deluso – Mai visti. Lei è tornata solo per votare, ma non si è nemmeno data il voto. Avrà votato sua madre, pure lei nella nostra lista».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento