Daniela Sbrollini fa lo sciopero della fame: "Digiuno per i diritti dei disabili"

La "staffetta del digiuno" dei senatori e deputati PD, alla quale ha partecipato anche la vicentina, per la battaglia sull'erogazione dei contributi che spettano alle persone non autosufficienti

La Senatrice Sbrollini fa lo sciopero della fame a favore dei diritti dei disabili.

Spiega la senatrice vicentina: “Oltre una settimana fa il collega senatore e amico Davide Faraone ha cominciato uno sciopero della fame per chiedere al Presidente della Regione Sicilia di firmare il decreto di erogazione dei contributi che spettano alle persone non autosufficienti. Abbiamo deciso, insieme a molti colleghi Senatori PD e Deputati PD di sostenere la "battaglia" di Davide entrando anche noi, con una "staffetta", in sciopero della fame. Dopo nove giorni di digiuno Davide, con il nostro sostegno e quello di tanti cittadini, ha vinto e Musumeci ha firmato e trasmesso il decreto alla commissione competente dell’assemblea siciliana. Ma la nostra battaglia continua, perché è necessario verificare i contenuti del provvedimento! Per questo la nostra staffetta continua, non molliamo".

Un senatore al giorno, ad iniziare da giovedì 19 luglio. È questo l'obiettivo dei senatori e deputati PD. Il turono di digiuno della senatrice Sbrollini è, appunto, oggi. 

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Election Day: tutte le info sul voto

  • Incidenti stradali

    Schianto nella notte: auto distrutta e conducente miracolato

  • Cronaca

    Mafia nigeriana, arrestato boss: Vicenza lo snodo principale

  • Cronaca

    Fiamme nella notte, ansia al cantiere Pedemontana in Vallugana

I più letti della settimana

  • Incidente in Autostrada: chilometri di coda

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Frontale tra due auto: traffico in tilt

Torna su
VicenzaToday è in caricamento