Recoaro commissariato, il Comune sarà affidato al vice prefetto vicario Renata Carletti

Ha già svolto in passato le funzioni di commissario prefittizio e straordinario in numerosi comuni della Provincia di Verona nonche a Sandrigo, Zermeghedo, Val Liona, Colceresa e Marostica, nel Vicentino

Ilmunicipio di Recoaro Terme

Nemmeno un mese fa, Davide Branco, sindaco di Recoaro Terme aveva rassegnato le proprie dimissioni. Dopo la mozione di sfiducia depositata dalla sua maggioranza, avva infatti deciso di destitursi dall'incarico, stanco che animosità e dei sentimenti negativi che sarebbero nati se la mozione fosse passata alla discussione in Consiglio comunale. Saturo forse di sentirsi "ostaggio"  della maggioranza leghista, ha preferito uscire di scena.

Al suo posto, la Prefettura berica ha sciolto il Consiglio comunale e ha affidato le redini del Comune alla dottoressa Renata Carletti, vice prefetto vicario. A lei spetteranno i poteri spettanti ai consiglieri, alla giunta e al sindaco.

Carletti ha già svolto in passato le funzioni di commissario prefittizio e straordinario in numerosi comuni della Provincia di Verona nonche a Sandrigo, Zermeghedo, Val Liona, Colceresa e Marostica, nel Vicentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Frontale tra due auto, tre feriti: gravissimo un anziano 

  • Centro massaggi a luci rosse: blitz della GdF

  • Droga tra giovanissimi: scoperta serra artigianale in casa, in manette due coinquilini

Torna su
VicenzaToday è in caricamento