Forza Nuova: «Cicero come papa Francesco»

Provocatoria dichiarazione del partito di estrema destra. Beschin: "Come mai il centrodestra cade dalle nuvole a proposito del Bocciodromo?"

Papa Francesco

Forza Nuova Vicenza prende posizione alla luce delle strumentalizzazioni innescate dalle dichiarazioni e dal pseudo saluto "fascista" dell'assessore Cicero. "Cogliamo l'occasione per esprimere la nostra vicinanza all'assessore Cicero, vittima in queste ore di un attacco insensato, violento e vile da parte di alcune forze politiche e non solo." dichiara Daniele Beschin, segretario provinciale di Forza Nuova.

"Le palesi strumentalizzazioni innescate dalla sinistra vicentina, dimostrano, da un lato la vigliaccheria di alcuni suoi esponenti, dall'altro la pochezza di contenuti politici e sociali delle forze di opposizione all'attuale maggioranza". "Esprimiamo la nostra più totale e incondizionata solidarietà all'assessore Cicero, che in più circostanze, proprio per il suo ruolo e per la sua competenza, ha sempre avuto apprezzamenti anche da autorevoli persone di sinistra, non solo dunque legati alla propria area politica di appartenenza".

"La cosa che lascia perplessi", prosegue Beschin, "è come il centro destra vicentino faccia finta di cadere dalle nuvole circa le attività del Bocciodromo, dopo che per anni gli stessi esponenti dell'attuale maggioranza ne chiedevano la chiusura tramite la revoca della concessione. Revoca della concessione che lo stesso Rucco ha sottoscritto nel programma elettorale e che ora necessiterebbe non tanto di verifiche, slogan o comunicati, ma di una semplice firma del primo cittadino di Vicenza", prosegue Beschin. "Facendo dunque quadrato attorno alla figura di Cicero e rispettando il saluto che anche il buon Papa Francesco esegue sempre per salutare i fedeli, ci auguriamo che Rucco dimostri un minimo di responsabilità, mantenendo le promesse sottoscritte di fronte ai propri elettori"".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Il Consiglio di Stato cancella la Valdastico Nord

  • Cronaca

    Infanticidio a Lisiera: la neonata gettata a terra due volte

  • Meteo

    Neve in arrivo, allerta viabilità

  • Cronaca

    Mini idroelettrico, il governo cancella gli incentivi

I più letti della settimana

  • Risponde a un sms e le svuotano il conto corrente: truffata una 30enne

  • Madre uccide figlia neonata e tenta di sgozzarsi

  • Investita da un'auto, donna morta sul colpo

  • Casetta in mezzo alla strada: traffico bloccato per 12 ore

  • Maxi bolletta da 540mila euro: «Follia della fatturazione elettronica, mi aspetto il collasso del sistema»

  • Forte scossa di terremoto tra Forlì e Cesena: trema anche il Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento