"Risorgimento" contro l'autonomia del Veneto, Zaia sfodera Einaudi

Sempre più accesi i toni della discussione politica sui "super poteri" alle Regioni. Il governatore del Veneto risponde a Vincenzo De Luca

Zaia e De Luca (foto Ansa)

“Un bravo governatore come De Luca dovrebbe essere quello che chiede l’autonomia non quello che la ostacola. L’autonomia non è mai contro qualcuno ma è la via per favorire la vera assunzione di responsabilità nelle nostre comunità”.

Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, commenta le dichiarazioni di oggi, in cui il Presidente campano Vincenzo De Luca annuncia di essere pronto a contrastare il processo di autonomia differenziata che vede tra i protagonisti il Veneto.

“De Luca paventa che con l’autonomia vengano meno questioni di contenuto e metodo democratico e annuncia la mobilitazione sociale fino alla lotta in nome di un nuovo Risorgimento – conclude Zaia -. Non ci siamo. fu Luigi Einaudi, padre costituzionale e Presidente della nostra Repubblica dopo la promulgazione della Costituzione nel 1948, a dire che il Risorgimento sarà realmente concluso quando tutti avranno la propria autonomia”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento