Obbligo di pneumatici invernali o catene: le strade del vicentino e l'importo delle multe

Come ogni anno in questo periodo è obbligatorio il montaggio di pneumatici invernali oppure si deve avere le catene, per guidare in sicurezza nel caso di neve e ghiaccio sulle strade, urbane, extraurbane e in autostrada. Sanzioni pesanti per chi non rispetta la legge

Torna l'obbligo per tutti i veicoli a motore di circolare obbligatoriamente con pneumatici invernali montati o con a bordo le catene. Si applica dal 15 novembre 2019 al 15 aprile 2020. Chi non provvede a dotarsi degli pneumatici invernali o, in alternativa, delle catene da neve, rischia una multa piuttosto salata, fino a circa 400 euro, e la decurtazione di 3 punti dalla patente di guida.

Sono esclusi dall’obbligo coloro che sono dotati di pneumatici all season, collaudati per tutte le stagioni. 

Gomme invernali e catene da neve, dove scatta l'obbligo: attenti alle multe (e alle sigle)

  • da 41 a 169 euro per chi circola nel centro urbano;
  • da 85 a 338 euro fuori dal centro urbano;
  • da 80 a 318 euro se si è sprovvisti di gomme e catene da neve in autostrada.

Ma non finisce certo qui, infatti l'agente che constata la violazione può anche intimare il fermo del mezzo fino a quando non verrà dotato delle gomme invernali o munito di catene. Nel caso in cui il fermo non venisse rispettato c'è una ulteriore multa di 84 euro a cui aggiungere la decurtazione di tre punti dalla patente.

Ricordiamo inoltre che le gomme invernali devono essere omologate, altrimenti si rischia un'altra sanzione amministrativa che può variare da 155 a 624 euro.

Per concludere il “tema” multe, ricordiamo che è vietato anche circolare d'estate con le gomme invernali, con le sanzioni che sono ancora più elevate. In questo caso la multa va dai 422 euro a 1.682 euro.

L'ordinanza con l'obbligo dei pneumatici invernali vale per 537 dei 1.300 chilometri di strade di pertinenza della Provincia di Vicenza, pari a 53 tratte, e sarà accompagnata da idonea segnaletica stradale. Si ricorda che essa ha sì valore solo in caso di neve e/o in presenza di ghiaccio sulla rete stradale o in caso di fenomeni nevosi in atto, ma comunque impone agli automobilisti di dotarsi degli idonei dispositivi nel caso le condizioni di maltempo di cui sopra dovessero insorgere.

 L'ELENCO COMPLETO DELLE STRADE DEL VICENTINO CON OBBLIGO DI GOMME DA NEVE O CATENE

STRADE. Le strade provinciali interessate sono le intere tratte di Casteneda, Valdichiampo (diramazione per Crespadoro), San Giovanni (Chiampo), Selva, Brogliano, Campanella, Passo Zovo, Variante del Pasubio, Monte di Malo, Fiorentini, Lusianese, Valgadena, Piovan, Montanina,Valposina, Laghi, Bolca, San Pietro, S.Pietro diramazione per Casotto, Pedemonte, Farneda, Francolini, Vitarolo, Santa Caterina, Campogrosso, Recoaro Mille, Calvarina, Grancona, Gallio, e tutta una serie di tratti, ricavabili dalla tabella allegata. Oltre alle Strade Provinciali, Veneto Strade Spa informa che rientrano nel provvedimento anche la SR 50bis “delle Scale di Primolano” dal confine della Provincia di Belluno e la SP148 “Cadorna” dall'innesto della SP149 “del Monte Grappa” fino al confine con la provincia di Belluno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'abete di papa Francesco, «risparmiato da Vaia, stroncato dalla mano dell'uomo»

  • Calcola il costo del bollo auto 2020: importi e cosa si rischia a non pagarlo

  • Il piccolo Davide non ce l'ha fatta: è morto 5 giorni dopo l'incidente

  • Mancano un milione di laureati: ecco le professioni più richieste

  • Malore alla guida: 51enne muore sulla A31

  • Boscaiolo schiacciato dai rami dell'albero abbattuto

Torna su
VicenzaToday è in caricamento