Maltempo, peggioramento in vista: attivata unità di crisi

Altro bollettino della Regione Veneto sui forti temporali che dovrebbero colpire il nostro territorio anche lunedì e martedì. Protezione civile comunale di Vicenza preallertata: le previsioni di Serenissima Meteo

Il Centro funzionale decentrato della Regione Veneto ha emesso sabato pomeriggio un nuovo avviso nel quale dichiara, per lunedì 29 e martedì 30 ottobre, relativamente al bacino idrografico B "Alto Brenta - Bacchiglione - Alpone" di cui fa parte anche il territorio di Vicenza, lo stato di allarme per possibili criticità idrauliche (rete principale e secondaria) e idrogeologiche.

Dopo le precipitazioni diffuse previste fino a domenica e un'attenuazione dei fenomeni nella notte tra domenica e lunedì, sono infatti attese nuove piogge anche molto abbondanti sui rilievi e la fascia pedemontana, neve sopra ai 2200 metri, piogge consistenti sull'alta pianura e possibili rovesci e temporali ovunque.

L'amministrazione comunale segue costantemente l'evoluzione della situazione, pronta ad attivare il Coc, Comitato operativo comunale, per la gestione di eventuali emergenze. La protezione civile comunale è a sua volta pronta ad intervenire in caso di necessità.

LE PREVISIONI DI SERENISSIMA METEO 

ll Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile regionale ha diramato il nuovo Bollettino Ufficiale di Allerta e Criticità Idrogeologica ed Idraulica. Si tratta un aggiornamento più pesante rispetto a quello emesso ieri e che indica livelli di Attenzione e di Allerta più elevati e di colore ROSSO anche per il bacino del Bacchiglione a nord di Longare, nonché, come già sottolineato ieri, per tutta la rete idraulica secondaria dell'alta pianura, fascia pedemontana e comparto montano.

Si ravvisa, inoltre, un'Allerta Rossa anche per criticità di tipo idrogeologico per le medesime zone come si vede dal risultato dell'elaborazione di AMICO, modello idraulico che simula la piena del fiume Bacchiglione attesa per lunedì (va tenuto presente che non tiene conto dell'eventualità di entrata in funzione del Bacino di laminazione di Caldogno).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento