Vicenza si sveglia imbiancata: la situazione in città e provincia

I primi fiocchi nel vicentino sono iniziati a cadere durante la notte di mercoledì e hanno imbiancato città e pianura. Piano neve partito come previsto

La neve in Piazza dei Signori

AGGIORNAMENTO ORE 12 

SITUAZIONE TRENI Molti i treni regionali cancellati a Vicenza. Ritardi nelle partenze e negli arrivi fino a 70 minuti.

ARZIGNANO. Il fenomeno nevoso in atto su Arzignano dalle ore 4.00 proseguirà probabilmente fino a tarda serata, seppur in attenuazione. Il trattamento preventivo antighiaccio e antineve messo in atto nelle scorse ore sta dando buon esito soprattutto sulle arterie principali.
I sopralluoghi sul territorio e le segnalazioni dei cittadini stanno permettendo di intervenire anche sulle altre strade.
Gli accumuli nevosi, ancora di modestà entità, non richiedono il passaggio di mezzi spazzaneve, se non nelle zone più collinari, ma quello dei mezzi spargisale e spargighiaino presenti nel numero di una decina. Si raccomanda comunque prudenza in strada e l'ultilizzo dei dispositivi invernali previsti per i veicoli.
 

VALDAGNO Proseguono le precipitazioni nevose anche sul territorio valdagnese e di conseguenza è scattato già nei giorni scorsi il piano neve. Nella giornata di oggi è partito il servizio di sgombero nella parte alta del territorio (Castelvecchio, Cerealto, Piana, Massignani, Novale Alta) dove si sono superati i 7 cm fissati dal piano come livello minimo per esrguire un'efficace pulizia con i mezzi sgombraneve. Nel frattempo sull'intera rete viaria è in corso il trattamento con sale e ghiaino, oltre al trattamento di marciapiedi, piazze e percorsi pedonali. Il Comune raccomanda prudenza alla guida e l'utilizzo di opportuno abbigliamento e calzature per i pedoni.

AGGIORNAMENTO ORE 11:00

Qualche incidente per le neve nelle prime del mattino ma senza gravi conseguenze.

Verso le 7:30 in via San Valentino a Belvedere di Pozzoleone scontro tra due auto scivolate sull'asfalto imbiancato: tre feriti lievi. A Tezzesul Brenta un'auto ha invece abbattuto un contatore.

A Montecchio Maggiore, in strada montorsina, la viabilità è ferma a causa di un camion che si ha bloccato la strada scivolando sulla neve e mettendosi in mezzo alla careggiata.  Sulla SR11 un atuo è uscita di strada a causa del ghiaccio. Sempre per la neve un'auto aveva bloccato la strada verso la freazione di Sant'Urbano, successivamente riaperta. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione in città

Nel frattempo continua a nevicare in città e in tutta la provincia. I mezzi antigelo e antighiaccio sono attivati fin dalle prime ore del mattino. La circolazione risulta regolare in quasi tutta la provincia, con qualche criticità nelle zone collinari. Sull'Altopiano di Asiago strade quasi tutte libere. Rimane il consiglio alla prudenza.

Quanta neve cadrà e di che tipo: il video di Marco Rabito

Ecco il bollettino di Serenissima Meteo:  "Si tratta di neve molte fine, secca e leggera che cade con temperature sotto zero. Questo cuscino sembra persistere anche domani almeno al mattino. Le nevicate continueranno sempre di debole-moderata intensitá fino al pomeriggi  poi vi sará un intervallo con probabile ripresa nel corso di domani mattina. Le temperature massime saranno tra -1 e +2 gradi"

NEVICATA A VICENZA

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, tre contagi nel Vicentino: infettati in isolamento fiduciario

  • Coronavirus, allerta in provincia: scuole chiuse e manifestazioni annullate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento