Il meteo di Carnevale

Sarà un Carnevale all'insegna del bel tempo e, soprattutto, di temperature miti, al di sopra della media del periodo. Possibile qualche sporadica e breve precipitazione

Un carnevale primaverile. Foto di Fabio Magrin

Le previsioni di Arpa Veneto

venerdì 1 Nel pomeriggio variabilità con annuvolamenti irregolari, più compatti verso Nord-Est, associati a qualche possibile piovasco o rovescio, limite delle eventuali nevicate sui 1500-1800 m. In serata schiarite a partire da Nord.

Temperature massime in diminuzione. In quota venti da moderati a localmente tesi, in prevalenza dai quadranti settentrionali, possibili locali episodi di Foehn in qualche fondovalle; altrove deboli di direzione variabile.

sabato 2. Sereno o poco nuvoloso in pianura, da poco a parzialmente nuvoloso sulle zone montane; foschie e probabili nebbie sparse in pianura specie durante le ore più fredde, localmente persistenti fino a parte della mattinata lungo la costa.

Precipitazioni. Assenti.

Temperature. Minime stazionarie o in locale diminuzione; massime in moderato aumento in pianura con valori che si porteranno sopra la media del periodo, stazionarie in montagna.

Venti. In quota, generalmente moderati dai quadranti nord-occidentali; altrove perlopiù deboli di direzione variabile.

Mare. In genere poco mosso, a tratti anche quasi calmo sottocosta.

domenica 3. Cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso salvo iniziali riduzioni della visibilità in pianura e qualche fondovalle con nubi basse e locali nebbie in successivo dissolvimento. Ingresso di nubi medio-alte nel corso del pomeriggio.

Precipitazioni. Assenti.

Temperature. Senza notevoli variazioni.

Venti. In pianura deboli variabili. In quota moderati nord-occidentali.

Mare. Da quasi calmo a poco mosso in serata.

Tendenza

lunedì 4. Tempo da variabile ad instabile con schiarite, specie verso Sud-Est, alternate ad addensamenti nuvolosi soprattutto nel pomeriggio, quando saranno più probabili delle precipitazioni, anche a carattere di rovescio, specie sulle zone montane e pedemontane, nevose da 1400-1700 m circa. Probabili riduzioni della visibilità in pianura e nelle valli fino al mattino. Temperature minime senza notevoli variazioni; massime in generale diminuzione salvo risultare stazionarie o in leggero aumento su pianura meridionale e costa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

martedì 5. Cielo sereno o poco nuvoloso salvo sui settori dolomitici più settentrionali dove potrà insistere maggiormente della nuvolosità al mattino associata a qualche possibile precipitazione. Possibili riduzioni della visibilità al primo mattino in pianura e qualche fondovalle. Temperature minime in aumento in pianura, in calo in montagna; massime stazionarie o in aumento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento