Previsioni meteo settimana: arriva l'autunno

La circolazione ciclonica d'aria fresca che ora interessa il Nord Europa transiterà su quella orientale e porterà anche sul Veneto un relativo minimo barico con culmine a metà settimana e in particolare mercoledì, quando saranno maggiori la nuvolosità e la probabilità di precipitazioni; da allora farà in genere più fresco

Lunedi 16

Cielo: Cielo da poco a parzialmente nuvoloso, con significativi spazi di sereno e alcuni addensamenti soprattutto in montagna a partire dalle ore centrali.
Precipitazioni: Sulle zone montane qualche locale piovasco o breve rovescio nel pomeriggio, con probabilità in aumento fino a temporaneamente medio-bassa (25-50%) in quota e bassa (5-25%) nelle valli; per il resto, fenomeni generalmente assenti.
Temperature: Per le minime prevarrà una diminuzione, al più contenuta, salvo valori localmente stazionari o in lieve aumento; le massime subiranno un lieve calo in quota e saranno stazionarie o in leggero aumento altrove.
Venti: In quota, da deboli a moderati nord-occidentali; altrove in prevalenza deboli di direzione variabile, con locali brezze nonchè alcune fasi di locale moderato rinforzo dai quadranti meridionali nella seconda parte della giornata in pianura, specie sulle zone costiere.
Mare: Da quasi calmo a poco mosso.

Martedi 17

Cielo: Leggera variabilità, con schiarite inizialmente anche ampie ma alternate a nubi irregolari; locali parziali riduzioni della visibilità durante le ore più fresche in pianura e in qualche valle.
Precipitazioni: Generalmente assenti fino al mattino; in seguito probabilità in aumento fino a nulla o molto bassa (0-5%) sulle zone meridionali, bassa (5-25%) sulla pianura centrale e sulle Dolomiti, medio-bassa (25-50%) altrove; si tratterà eventualmente di fenomeni da locali a sparsi, anche a carattere di rovescio od occasionale temporale, più presenti nel pomeriggio sulle zone montane e nelle ultime ore su quelle pianeggianti.
Temperature: Leggera diminuzione in quota; nelle valli valori stazionari, o in lieve aumento riguardo alle minime e leggero calo riguardo alle massime; in pianura, minime in aumento e massime in lieve diminuzione salvo valori localmente stazionari o in modesto aumento a sud.
Venti: In quota, moderati da nord-ovest; nelle valli deboli con direzione variabile, come pure fino a metà pomeriggio in pianura, ove però in seguito saranno da deboli a moderati con crescente prevalenza dai quadranti orientali.
Mare: Quasi calmo fino al mattino sottocosta, per il resto in prevalenza poco mosso con moto ondoso in contenuto aumento.

Mercoledi 18

Tempo instabile, con nuvolosità più presente sin dalle prime ore su pianura e Prealpi, alternata comunque a delle schiarite; fasi di precipitazioni più diffuse su pianura e Prealpi, anche a carattere di rovescio o temporale; clima più fresco, specie di giorno.

Giovedi 19

Cielo in prevalenza poco nuvoloso, con qualche annuvolamento specie nelle prime ore e sui rilievi anche nel pomeriggio, ma anche significative schiarite; sarà ancora possibile qualche residua precipitazione, in particolare a sud-ovest, nelle prime ore; temperature in moderata diminuzione, salvo locale stazionarietà delle minime in montagna e sulla costa, delle massime in pianura.

Previsore: AB Arpav Veneto

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Lady Blue si dà al porno: sarà la protagonista del nuovo Ciak di Rocco Siffredi

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

  • Vicenza misteriosa: racconti da paura per Halloween

Torna su
VicenzaToday è in caricamento