Neve ad Asiago: in città temperature sotto i 15 gradi e raffiche di vento

Sorpresa questa mattina per i vicentini. I monti sopra l'altopiano si sono di nuovo imbiancati, sopra i 1500 metri. Sarà una settimana con temperature basse e domenica arriva il maltempo

Il monte Verena, questa mattina

Sorpresa questa mattina per i vicentini che, a maggio inoltrato, hanno visto imbiancarsi le cime sopra l'altopiano di Asiago, oltre quota 1500 metri. Il fenomeno è stato causato da un fronte freddo che ha valicato l'arco alpino gettandosi sulla Valpadana centro orientale e diretto verso le Regioni centrali, in primis le Adriatiche.

Come il resto della penisola, anche il vicentino in queste ore viene colpito da raffiche di vento, che hanno raggiunto anche i 60 chilometri orari. Salvo qualche annuvolamento, non dovrebbero esserci precipitazioni fino a domenica, quando la provincia verrà colpita da forti precipitazioni, che proseguiranno fino alla fine del mese.

Le temperature rimarranno al di sotto della media stagionale, non arrivando a superare i 18 gradi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento