Maltempo sul Vicentino: neve sui 1100 metri

Possibili situazioni di criticità idrogeologiche dovute a intense precipitazioni dalle ore 12.00 di domenica alle ore 16.00 di lunedì

Il cominicato della Protezione civile

In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio regionale, preso atto dell’avviso emesso sabato alle ore 14:00, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, dichiara per possibili situazioni di criticità idrogeologiche dovute a intense precipitazioni dalle ore 12.00 di domani, domenica 5 novembre, alle ore 16.00 di lunedì 6 novembre 2017

- lo stato di ALLARME sulla rete idraulica del bacino idrografico Vene-H (Piave Pedemontano, province di Belluno e Treviso), - lo stato di PREALLARME (da riconfigurare, a livello locale, in fase di allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) nelle zone Vene-A (Alto Piave, provincia di Belluno), Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione- Alpone, territori delle province di Vicenza, Verona, Treviso e Belluno) e Vene-G (Livenza, Lemene e Tagliamento, province di Venezia e Treviso).

- lo stato di ATTENZIONE nei bacini Vene-C (Adige-Garda e Monti Lessini), Vene-E (Basso Brenta-Bacchiglione) e Vene-H (Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna);

Le previsioni per il weekend

La neve

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento