Allerta temporali: rischio allagamenti e frane

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato lo ’stato di attenzione’ sino alle ore 8 di mercoledì 12 per il possibile verificarsi di rovesci o temporali, localmente anche intensi

Allagamenti a Povolaro (foto di un nostro lettore)

L’instabilità creata in Veneto dall’ampia circolazione ciclonica che insiste dall’Europa occidentale rende probabili precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, soprattutto nelle zone montane e nella pianura centro occidentale.

Allagamenti e frane

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha pertanto dichiarato lo ’stato di attenzione’ sino alle ore 8 di mercoledì 12 per il possibile verificarsi di rovesci o temporali, localmente anche intensi, che potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore in tutto il territorio regionale.

Si segnala, inoltre, la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide in particolare nei bacini dell’Alto Piave, del Piave Pedemontano, dell’Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e del sistema Adige-Garda e Monti Lessini, nonché nel bacino del Basso Brenta-Bacchiglione.

Potrebbe interessarti

  • Scopri i top 4 agriturismo per l'estate a Vicenza: freschi, per bambini, con buona cucina

  • Drunken Duck: ecco l'accusa

  • Come allontanare gli scarafaggi: rimedi efficaci

  • Scopri come igienizzare la lavatrice, con il caldo è una operazione da fare

I più letti della settimana

  • Inferno in A4: schianto tra 4 tir, un morto

  • Tragedia all'alba: 17enne trovata senza vita dai genitori

  • Incidente tra Tir in A4, un ferito incastrato nel camion: chilometri di coda

  • Malore fatale in bici: ciclista perde la vita

  • Frontale tra due auto, quattro feriti: uno è gravissimo

  • Incidente mortale in Friuli: vicentino perde la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento