Ore contate per caldo e afa: in arrivo temporali intensi

La cappa di calore che attanaglia il Veneto sta per finire: crescente rischio di forti rovesci, grandinate, raffiche di vento tra giovedì e domenica; tali fenomeni giovedì saranno limitati ai monti, venerdì dal pomeriggio interesseranno anche alcune zone di pianura ma sarà soprattutto nel fine settimana che colpiranno

Foto licenza Creative Commons

Caldo al limite della sopportazione e poi pioggia torrenziale, vento e grandine devastante, poi ancora caldo. Il cambiamento del clima è una realtà con la quale dobbiamo fare i conti. E questa estate bizzarra ne è la prova lampante. Dopo i giorni di afa e di una canicola pesante, con temperature di molto sopra alla media stagionale, ci aspetta un fine settimana lungo all'insegna del maltempo. 

Tutti i previsiori lanciano infatti l'allerta tempolari. «L'anticiclone Subtropicale inizia a dare i primi segni di indebolimento, causa l'affondo da ovest di una saccatura nord-Atlantica, che come una lama andrà a tagliare questo promontorio anticiclonico che ci protegge da diversi giorni - scrive Serenissima Meteo - già da venerdì inizieremo a vedere i primi effetti, con l'aumento dell'instabilità convettiva da prima sui rilievi e successivamente in alcune zone di pianura nel corso della serata. Nel weekend questa saccatura si avvicinerà ulteriormente al nord Italia, portando maggiore instabilità associata a fenomeni temporaleschi anche di forte intensità».

Dello stesso avviso le previsioni Arpav, che indicano l'inizio della nuvolosità a partire dalla serata di giovedì. Da venerdì pressione in diminuzione e dal pomeriggio ci saranno dei rovesci/temporali anche sulla pianura con conseguente calo delle temperature che sarà più significativo tra sabato e domenica, quando sono attese altre piogge.

LE PREVISIONI

Pomeriggio/sera di Giovedi 25

Sulla pianura in prevalenza cielo sereno o poco nuvoloso, sulla pedemontana a tratti parzialmente nuvoloso o nuvoloso ma comunque senza precipitazioni. Sui monti parzialmente nuvoloso o nuvoloso con rovesci/temporali locali sulle Prealpi e sparsi sulle Dolomiti. Le temperature rispetto a mercoledì sulla pianura saranno stazionarie e sui monti un po' in calo, molto sopra la media.

Venerdi 26

Cielo: Fino al mattino cielo sereno o poco nuvoloso, dal pomeriggio nuvolosità in aumento fino anche a cielo nuvoloso sui monti e poi a tratti anche sulla pianura a partire dalle zone pedemontane.
Precipitazioni: Assenti nella prima metà di giornata. Nel pomeriggio sui monti probabilità medio-alta (50-75%) per rovesci/temporali diffusi, sulla pianura andando dalla costa alla pedemontana probabilità da bassa (5-25%) a medio-bassa (25-50%) per rovesci/temporali da locali a sparsi. Di sera probabilità bassa (5-25%) per residui piovaschi/rovesci in esaurimento.
Temperature: Rispetto a giovedì fino al mattino saranno stazionarie e dal pomeriggio in calo generalmente leggero o moderato, valori sopra la media anche sensibilmente.
Venti: Con direzione variabile; in prevalenza deboli/moderati, a tratti rinforzi durante i temporali.
Mare: Calmo fino al mattino, poco mosso dal pomeriggio.

Sabato 27

Cielo: Fino a metà mattina cielo sereno o poco nuvoloso, poi nuvolosità in aumento fino a cielo nuvoloso già entro fine mattina sui monti e nel corso del pomeriggio anche sulla pianura.
Precipitazioni: Assenti fino al primo mattino. Sui monti nel corso della mattinata probabilità in aumento fino a medio-bassa (25-50%) per rovesci/temporali da locali a sparsi. Tra il pomeriggio e la sera probabilità in ulteriore aumento fino ad alta (75-100%) sui monti e poi anche sulla pianura, per rovesci/temporali che entro fine giornata avranno interessato estesamente la Regione.
Temperature: In calo anche sensibile rispetto a venerdì con minime a tarda sera.
Venti: Con direzione variabile; in prevalenza deboli/moderati, a tratti rinforzi durante i temporali.
Mare: Da poco mosso a mosso col passar delle ore.

Domenica 28

Spesso nuvoloso con vari rovesci/temporali, temperature in calo.

Lunedi 29

Nella notte nuvolosità in diminuzione con residue piogge, dal mattino in prevalenza cielo poco o parzialmente nuvoloso e sui monti a tratti nuvoloso con qualche altra pioggia nel pomeriggio. Temperature in calo di notte e in aumento di giorno. Previsore: SV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasticcerie d'Italia 2020: scopri le migliori del vicentino

  • Gattino ucciso a fucilate nel vialetto di casa: «Hanno fatto apposta, ora ho il terrore a uscire»

  • Obbligo di pneumatici invernali o catene: le strade del vicentino e l'importo delle multe

  • Tragedia in autostrada, donna muore nell'auto stritolata da due camion

  • Contributi fino a 1000 euro per trasformare l'auto in Gpl o metano

  • Fatture false con una società "cartiera": sequestrati 680mila euro a una SpA

Torna su
VicenzaToday è in caricamento