Elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013: modalità di voto in Italia per gli elettori residenti all'estero

Gli elettori interessati al voto in Italia, dovranno inviare entro il 3 gennaio all'ufficio consolare della propria circoscrizione di residenza (per posta o con consegna a mano), il modello predisposto dal Ministero

In occasione delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013 gli elettori italiani residenti all'estero potranno decidere di votare in Italia per i candidati della circoscrizione nella quale è compreso il proprio Comune di iscrizione nelle liste elettorali.

Entro giovedì 3 gennaio 2013, decimo giorno successivo all'indizione dei comizi elettorali, come comunica la prefettura in una circolare del 31 dicembre 2012, gli elettori interessati al voto in Italia, dovranno inviare all'ufficio consolare della propria circoscrizione di residenza (per posta o con consegna a mano), il modello predisposto dal Ministero affari esteri compilato e reperibile nel sito www.esteri.it o nel sito del proprio ufficio consolare, nei consolati, patronati, associazioni e “Comites” esteri. L'opzione è valida solo per una consultazione elettorale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • Infarto al miocardio: come riconoscerlo

  • Grande fratello vip, doccia "bollente" per l'ex Madre natura ma lei pensa solo a Fede

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

Torna su
VicenzaToday è in caricamento