Carta d'identità elettronica a Vicenza

La carta d'identità elettronica è il nuovo documento personale di riconoscimento rilasciato dal Comune, ha validità di dieci anni dalla data del rilascio ed è rilasciata sempre valida per l'espatrio

Dal 2011 anche a Vicenza è possibile ottenere la carta d’identità elettronica. I Comuni devono obbligatoriamente dotarsi degli strumenti per il rilascio del documento elettronico, mentre i cittadini, al momento del rinnovo, possono ancora scegliere tra il documento cartaceo tradizionale e la nuova card, che ha l’aspetto di un bancomat e, oltre alla foto e a tutte le informazioni anagrafiche del vecchio documento, riporta il codice fiscale, i dati presenti nella tessera del servizio sanitario nazionale e l’impronta digitale.

Per il cittadino che sceglierà questo tesserino magnetico facoltativo il costo, ancora in fase di determinazione, oscilla tra i 25 e i 30 euro.

Tutti gli altri capoluoghi del Veneto si sono già dotati dello strumento, così come alcuni Comuni del Vicentino, come Thiene e Schio.

Il Comune di Vicenza lo rilascia da una postazione dell’ufficio anagrafe di piazza Biade, previo appuntamento e un po' di attesa per il caricamento dei dati e la stampa della card.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • Infarto al miocardio: come riconoscerlo

  • Grande fratello vip, doccia "bollente" per l'ex Madre natura ma lei pensa solo a Fede

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

Torna su
VicenzaToday è in caricamento