Marche da bollo, scattati gli aumenti

Il Comune di Vicenza informa sui nuovi importi, aumentati, delle marche da bollo necessarie per certificati e pubblicazioni

Sono cambiati da ieri, mercoledì 26 giugno, gli importi delle marche da bollo. Il decreto legge 43 del 26 aprile scorso, convertito nella legge 71 del 24 giugno, ha infatti portato a 2 euro la precedente marca da bollo da 1,81 e a 16 euro quella da 14,62.  

Fra i documenti interessati dal rincaro dell'imposta di bollo figurano, ad esempio, i certificati e le autenticazioni dell'ufficio anagrafe, e le pubblicazioni di matrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • Infarto al miocardio: come riconoscerlo

  • Grande fratello vip, doccia "bollente" per l'ex Madre natura ma lei pensa solo a Fede

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

Torna su
VicenzaToday è in caricamento