Vicenza: scatta l'obbligo di accendere il riscaldamento per un massimo di 7 ore

Il Comune di Vicenza ha stabilito che il periodo dell'anno in cui è consentita l’accensione degli impianti termici fino a un massimo di 14 ore al giorno vada dal 15 ottobre al 15 aprile

Da oggi 16 aprile scatta il periodo dell'anno in cui il riscaldamento può restare acceso al massimo per 7 ore al giorno. La norma in materia di risparmio e contenimento dei consumi energetici stabilisce infatti che, nel Comune di Vicenza, il periodo dell'anno in cui è consentita l’accensione degli impianti termici fino a un massimo di 14 ore al giorno vada dal 15 ottobre al 15 aprile.

Successivamente, se necessario, si può far funzionare gli impianti solo per 7 ore, anche frazionate. TUTTE LE GUIDE DI VICENZATODAY

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegne alimentari a domicilio: l'elenco dei negozi che effettuano il servizio

  • Addio Flavia, se n'è andata la regina dei "spuncioti" del bar più amato di Vicenza

  • Perde il controllo della moto e si schianta: muore 42enne

  • Malore improvviso: muore automobilista

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Covid-19 al centro estivo, alunna positiva al tampone: scatta il protocollo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento