Vicenza: scatta l'obbligo di accendere il riscaldamento per un massimo di 7 ore

Il Comune di Vicenza ha stabilito che il periodo dell'anno in cui è consentita l’accensione degli impianti termici fino a un massimo di 14 ore al giorno vada dal 15 ottobre al 15 aprile

Da oggi 16 aprile scatta il periodo dell'anno in cui il riscaldamento può restare acceso al massimo per 7 ore al giorno. La norma in materia di risparmio e contenimento dei consumi energetici stabilisce infatti che, nel Comune di Vicenza, il periodo dell'anno in cui è consentita l’accensione degli impianti termici fino a un massimo di 14 ore al giorno vada dal 15 ottobre al 15 aprile.

Successivamente, se necessario, si può far funzionare gli impianti solo per 7 ore, anche frazionate. TUTTE LE GUIDE DI VICENZATODAY

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento