Servizi residenziali e semiresidenziali per anziani

Informazioni sui servizi residenziali e semiresidenziali per anziani, case di riposo e centri diurni a Vicenza

Vedi l'elenco delle case di riposo di Vicenza.
 

Per informazioni sui servizi offerti, i posti letto disponibili, i costi e le caratteristiche dei servizi residenziali e semiresidenziali dell'ULSS 6 di vicenza, è possibile consultare il sito www.casediriposovicenza.it.

Descrizione

I Centri di Servizio (case di riposo, Centri diurni...) sono residenze che offrono a persone non autosufficienti, di norma anziani, assistenza medica, infermieristica, riabilitativa, tutelare e alberghiera.

Queste strutture sono convenzionate con l'ULSS per quanto riguarda gli aspetti sanitari.

Vi sono diversi tipi di centri, differenziati in base alle situazioni socio-sanitarie degli assistiti e alla maggiore o minore intensità dell'assistenza:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Centri di servizio per persone anziane non autosufficienti e non assistibili a domicilio, con ridotto-minimo bisogno assistenziale (denominati "servizi di 1° livello"); si effettuano anche gli accoglimenti temporanei di sollievo (denominati "ospitalità temporanea di sollievo").
  • Centri di servizio per persone anziane non autosufficienti e non assistibili a domicilio, con maggior bisogno assistenziale; vi fanno riferimento anche gli ospiti affetti da demenza e/o Alzheimer (denominati "servizi di 2° livello" e "nuclei Alzheimer").
  • "Nuclei di Assistenza Intermedia Sanitaria" (N.A.I.S.): sono strutture che effettuano accoglimenti temporanei riabilitativi finalizzati al rientro a domicilio dopo il ricovero.
  • "Sezioni per Stati Vegetativi Permanenti" (S.V.P): si tratta di posti letto in strutture ad elevato livello di assistenza sanitaria e infermieristica per trattamenti specifici di pazienti in stato vegetativo permanente.
  • "Centri diurni socio-sanitari" per persone anziane non autosufficienti: in questi centri si effettua accoglienza durante il giorno; uno dei centri diurni è rivolto espressamente a persone affette da demenza e/o Alzheimer.
  • "Centri di servizio per persone anziane autosufficienti": in questi centri si effettua l'accoglienza residenziale, di persone autosufficienti. Si caratterizza per la presenza costante di infermieri, operatori socio-sanitari ed educatori.
  • "Comunità alloggio" per persone anziane con un adeguato grado di autonomia: sono piccole strutture in cui sono presenti camere autonome e spazi ad uso comune. Si caratterizza per la presenza programmata di operatori socio-sanitari, anche di notte, ed educatori.
  • "Case albergo" e "mini alloggi": sono gruppi di mini appartamenti rivolti a persone anziane autosufficienti, dotati di tutti gli accessori per consentire una vita autonoma.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Addio Flavia, se n'è andata la regina dei "spuncioti" del bar più amato di Vicenza

  • Perde il controllo della moto e si schianta: muore 42enne

  • Malore improvviso: muore automobilista

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Covid-19 al centro estivo, alunna positiva al tampone: scatta il protocollo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento