Patentino Carrello Elevatore - Muletto: corso per magazzinieri

La professione del mulettista è molto richiesta, il carrello elevatore è indispensabile per lo svolgimento delle quotidiane attività in ogni magazzino, di qualsiasi dimensioni e in qualsiasi settore. La logistica è un settore in crescita. Scopri come diventare addetto al carrello elevatore, picking, a Vicenza

Logistica un settore in grande crescita e dove è necessario avere l'attestato per la conduzione del muletto. Anche a Vicenza ci sono dei corsi per l'abilitazione ad un lavoro sempre più richiesto.

Quando si parla di logistica, logistica integrata e gestione del magazzino, si sente spesso parlare di picking, senza aver ben chiaro di cosa si sta parlando.

Il termine, di lingua inglese, fa riferimento all’operazione di carico o prelievo. Nello specifico, ci si riferisce al prelievo di colli effettuato dal carellista.

I partecipanti al corso per carrellista (mulettista) imparano a condurre il muletto, a movimentare merci e ad operare in sicurezza conoscendo i rischi ed evitando situazioni di pericolo. Gli operatori con patentino per il muletto, sapranno sfruttare le potenzialità del carrello elevatore e così aumentano il rendimento, ottimizzano i tempi delle operazioni di movimentazione merci.

Il corso è destinato a tutti coloro che già utilizzano o hanno intenzione di inserirsi in un luogo di lavoro che prevede l'utilizzo del carrello elevatore.

I lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con elevatore frontale (muletto) devono essere in possesso di un attestato rilasciato dopo il superamento di un apposito corso che fornisce le conoscenze teorico-pratiche necessarie per legge (obbligatorie ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 e conformi all’accordo Stato-Regioni del 22/02/2012).

Per l’accesso al corso è richiesto normalmente il possesso della Patente B o di un certificato medico di idoneità alla guida. 

Obbiettivo dei corsi per patentino carrelli elevatori

  • Formare il lavoratore sulla conduzione in sicurezza dei carrelli/muletti.
  • Addestrare i lavoratori sulle corrette prassi di movimentazione delle merci.
  • Ottemperare a quanto previsto dal Decreto legislativo 81/08 relativo ai requisiti minimi di sicurezza e salute per l’uso di attrezzature di lavoro da parte dei lavoratori.
  • Informare i lavoratori circa i controlli da compiere prima e dopo l’utilizzo del carrello.
  • Responsabilizzare la figura del conduttore del carrello.
  • Adempiere, da parte del Datore di Lavoro, agli obblighi formativi e informativi a carico del conduttore di carrelli.

I Corsi che prevedono moduli teorici e pratici con una durata di almeno 12 ore, con la parte pratica che può variare a seconda del tipo di carrello elevatore di interesse.

Verranno trattati i seguenti argomenti:


Modulo giuridico e tecnico 
- Normativa di igiene e sicurezza del lavoro
- Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno: dai transpallet manuali ai carrelli elevatori frontali a contrappeso.
- Nozioni elementari di fisica: nozioni di base per la valutazione dei carichi movimentati, condizioni di equilibrio di un corpo.
- Tecnologia dei carrelli semoventi: terminologia, caratteristiche generali e principali componenti.
- Principali componenti: forche e/o organi di presa; montanti di sollevamento; il posto di guida; dispositivi di segnalazione e controllo; freni; ruote e tipologie di gommature; fonti di energia e contrappeso
- Sistemi di ricarica batterie: raddrizzatori e sicurezze circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente
- Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
- Sistemi di protezione attiva e passiva
- Le condizioni di equilibrio: fattori ed elementi che influenzano la stabilità
- Controlli e manutenzioni: verifiche giornaliere e periodiche
- Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi:  procedure di movimentazione

Modulo pratico 
- Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze
- Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello
- Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico

Per effettuare la prova pratica è necessario essere forniti di scarpe antinfortunistiche.

Durante il corso saranno fornite dispense per l'approfondimento degli argomenti affrontati.

Docenti
Il docente del corso “Utilizzo in sicurezza del carrello elevatore” è abilitato secondo le normative vigenti e possiede un’esperienza pluriennale nell’insegnamento in materia di sicurezza sul lavoro e nell’utilizzo di strumentazione tecniche.

Per il rilascio dell’attestato è necessario il superamento di una prova teorica e di una prova pratica finale.

Ricordiamo, inoltre, che la formazione deve essere aggiornata ogni cinque anni seguendo un apposito corso.

Infine i prezzi con un costo del corso in genere inferiore ai 200 euro.

A chi rivolgersi a Vicenza per diventare 

Penta Formazione 
Via Ponte Storto, 16
36051 Creazzo (VI)

Telefono: 0444.520660

Vicenza Carrelli elevatori

Via Brenta 13/15
36077 Altavilla Vicentina (VI)
Tel. 0444 34.87.21

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinare i libri scolastici e averli a casa in 24 ore: scopri come

  • Corso di informatica per principianti adulti a Vicenza

  • Scopri come diventare Green Leather Manager: nuove opportunità nel settore della pelle

  • Servizio mensa scuole elementari: bisogna registrarsi altrimenti niente pasto

  • Ritorno a scuola 2019: tutti i costi e dove risparmiare

  • A settembre nuove possibilità di iscrizione all'ITS Academy Meccatronico Veneto

Torna su
VicenzaToday è in caricamento