Come diventare interior designer: consigli e corsi per arredatori a Vicenza

Tra le nuove professioni spicca per creatività e possibilità lavorative la figura di arredatore di interni. Si occupa dalla scelta dei materiali, dei tessuti, colori, fino allo stile dei mobili. Scopri come diventare un interior designer di successo anche senza laurea nel vicentino

Sempre più spesso si entra in ambienti molto belli, queste splendide realizzazioni le ha prima immaginate e poi concretizzate l'interior designer.
In passato ci si affidava al proprio gusto, ma con lo stile di vita moderno anche l’arredo della casa o dell’ufficio si è evoluto deve riflettere la nostra personalità, ma essere armonico e attuale. Insomma un mondo complicato, pieno di infinite possibilità. Allora si chiama un professionista dell’arredamento che conosce tutte le tendenze, i marchi, le caratteristiche degli elementi, le soluzioni più fashion, sa come abbinare gli stili, i colori e gli si affidano i propri sogni perchè li trasformi in realtà.
Intanto molti giovani si sono appassionati a questa nuova professione grazie alle trasmissioni televisive incentrate su rimodernare case e arredamento di interni.
Vediamo insieme come fare, quale percorso seguire per far diventare una passione un bellissimo lavoro.


L’arredatore d’interni deve essere in grado come prima cosa di dimostrare una conoscenza approfondita nell’organizzazione degli spazi, dei tessuti e dei materiali.
Tra le principali competenze personali di un bravo interior designer troviamo soprattutto la sua capacità di anticipare le esigenze dei clienti, stupendoli ed emozionandoli.

Un interior designer che si rispetti deve quindi essere in grado di valutare le potenzialità dello spazio a disposizione, combinando il gusto estetico, con la praticità e, allo stesso tempo, con le necessità dei clienti.


L’interior designer è una figura professionale sempre più richiesta. Si tratta di una figura simile e spesso confusa con quella dell'architetto, ma per accedere a questa professione di arredatore non bisogna avere obbligatoriamente una laurea, basta frequentare dei corsi di formazione specifici.

Un mestiere affascinante, che implica creatività e versatilità e che richiede fantasia, buon gusto, curiosità, passione, conoscenza dell’architettura e delle nuove tendenze.

Una delle principali capacità che deve imparare a sviluppare un interior designer è quella di Design Thinking, ovvero il pensare lo spazio da diversi punti di vista, ponendo sempre l’uomo al centro dell’ambiente da arredare, valutare le potenzialità dello spazio disponibile e creare una soluzione personalizzata che unisca estetica e praticità.

Vediamo insieme il percorso formativo più idoneo per diventare interior designer

Interior designer: percorso di formazione con laurea
Il percorso tradizionale per diventare Interior designer è rappresentato dal conseguimento della laurea in Architettura e poi da una specializzazione post-universitaria in Design d’Interni. 

Come diventare interior designer senza laurea
Basta avere il diploma di scuola media superiore per potersi iscrivere a dei buoni corsi di formazione per interior designer. A Vicenza ce ne sono di ottima qualità.


Materie di studio 

Fra queste vi sono le seguenti aree tematiche minime da rispettare al fine dell’accreditamento:

  • Storia e teoria dell’architettura moderna, degli interni, del Design e delle Arti attinenti.
  • Metodologia del Design per l’Architettura d’Interni e per l’Architettura in genere.
  • Abilità nel Design di oggetti, nozioni di Industrial Design.
  • Scienze dei materiali costruttivi e di rifinitura.
  • Relazione tra uomo e spazio con attenzione all’etica ambientale, alle scienze antropometriche ed ergonomiche.
  • Elementi di costruzione Architettonica e di Statica.
  • Elementi di progettazione degli impianti tecnologici e della domotica.
  • Legislazione attuale in materia di progetto, sicurezza, salute e benessere per edifici e interni.
  • Ruolo del progettista di Interni nella società e relativa cognizione professionale.
  • Capacità tecnica in qualità di designer nel soddisfare le esigenze del cliente a rispetto del budget, dei codici di edificazione ed altri regolamenti collegati.
  • Abilità di trasmettere il Design degli Interni attraverso la parola, gli scritti e le immagini.
  • Conoscenza dei metodi di ricerca, del saper preparare un progetto e dei suoi processi decisionali.
  • Conoscenza e abilità nel progettare attraverso i sistemi informatici attuali (es. CAD), e sviluppo dell’abilità nella modellazione 3D e relativo realizzo dell’elaborato fotorealistico
  • Percorso pratico, stage formativo, presso Studi e/o Aziende che lavorano nel campo.

L’arredatore d’interni è anche un po’ psicologo


"Dopo aver acquisito le competenze per questa nuova professione che attrae tanti devi sapere che è fatta anche di ascolto del cliente. Per fare un buon lavoro bisogna fare molte domande e capire di cosa hanno bisogno, spesso i clienti non hanno ancora ben chiaro come vogliono l’ambiente di casa o di lavoro. Devi entrare in sintonia, dare forma ai loro pensieri, realizzare un ambiente bello, confortevole, razionale, dove si vive e si lavora bene. " spiega Angela una interior designer.


Ecco gli Istituti per diventare interior designer a Vicenza

ISTITUTI VICENZA
La nostra ambizione è di trasformare un appassionato di arredamento in un professionista specializzato nel progettare gli spazi abitativi.Ci impegnamo a trasferire all'allievo tutte le competenze tecniche e creative necessarie per lavorare come professionista e fargli acquisire tutte le capacità che occorrono per svolgere il lavoro dell'Interior Designer, anche partendo da zero.

ISTITUTI VICENZA  Centro Formazione Professionale per il Lavoro   -  Viale L. Da Vinci, 14 , VICENZA 
Tel. 0444 239481


I.S.A.I

Istituto Superiore Architettura di Interni è una scuola triennale in interior design, visual interior design e furniture design, attiva a Schio dal 1980 e a Vicenza dal 2006. La scuola ha raccolto nel tempo il meglio del professionismo e della ricerca universitaria espressa dalla scuole di architettura e di design, organizza dei corsi di fascia universitaria, si accede con diploma di scuola media superiore; ISAI si colloca nella stessa fascia dei diplomi di laurea; ma si differenzia da questi per proporre una formazione specialistica, in costante collegamento con il mondo che progetta e produce interior design.


ISAI Pier Giacomo Castiglioni design academy
Via Firenze, 16 - VICENZA 
Tel. 0444 526104

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopri come diventare fisioterapista: una professione che dà molte soddisfazioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento