"Conversazioni 2017 - 70° Ciclo di Spettacoli Classici" a Vicenza: tutto il programma

"Conversazioni" (immagini di archivio)

Dal 14 settembre al 15 ottobre 2017 è in calendario la rassegna culturale "Conversazioni 2017 - 70° Ciclo di Spettacoli Classici" con 9 appuntamenti in 24 serate teatrali e musicali più l'appendice di "Conversazioni Off" con altri 8 appuntamenti a Vicenza tra il Teatro Olimpico, il Teatro Astra e Palazzo Leoni Montanari. Il cartellone impiegherà la materia della tradizione quale elemento base fondante per un confronto con i linguaggi della contemporaneità per avvicinare le nuove generazioni. Questa edizione valorizza il "passato storico" con proposte di assoluta validità, preparando il pubblico ad adottare nuovi scenari per interpretare il contemporaneo e comprendere i grandi eventi del futuro prossimo. Vedi anche: "Conversazioni 2016 - 69° Ciclo di Spettacoli Classici".

PROLOGO CON IL TEATRO GIAPPONESE. La rassegna si aprirà il 21 giugno con un prologo d'eccezione, quando il Teatro Olimpico ospiterà “Okina” e “Hagoromo”, unica tappa italiana, fatta eccezione per una recita a Città del Vaticano, degli storici maestri giapponesi di Teatro Noh Kazufusa Hosho e Tatsunori Kongo.

PROGRAMMA CONVERSAZIONI:

INAUGURAZIONE CON HAMLETMACHINE. L’inizio ufficiale è previsto il 14 settembre alle 20.30 al Teatro Astra con il ritorno dello statunitense Robert Wilson, tra i principali drammaturghi e registi di teatro mondiali viventi, con lo spettacolo “Hamletmachine” tratto dal testo di Heiner Muller. Lo rappresentazione verrà replicata ache il 15 e il 16 settembre sempre alle 20.30.

TRILOGIA DEGLI ELEMENTI: L'ACQUA - LA TERRA - IL FUOCO. Tornando all’Olimpico, dal 22 al 24 settembre sarà la volta della "Trilogia degli Elementi" (Ismene/ Fedra/ Aiace), lavoro per “voce sola e macchine celibi” firmato dalla Compagnia Khroma di Enrico Bagnoli e Marianne Pousser e ispirato alle liriche del poeta greco Yiannis Ritsos.

IL MALATO IMMAGINARIO: L'ULTIMO VIAGGIO. Il teatro popolare avrà la sua rappresentanza all’Olimpico il 27 e 28 settembre con la prima nazionale de “Il malato immaginario-L’ultimo viaggio” per la regia di Marco Zoppetto e interpretato da Stivalaccio Teatro.

MATTHAEUS PASSION DI BACH. 30 settembre e 1 ottobre all’Olimpico, largo alla musica Alta, con la “Matthaeus Passion” di Bach nell’esecuzione semi-scenica dell’ensemble veneto Il Teatro Armonico diretto da Margherita Dalla Vecchia.

METAMORFOSI DI OVIDIO. Ovidio verrà celebrato per il bimillenario dalla sua morte dal 28 settembre al 1 ottobre con una “Metamorfosi” sperimentale ideata da Giulietta Gheller e Debora Praderelli.

OCTAVIA. TREPANATION. Dal 5 all'8 ottobre Boris Yukhananov e Dmitri Kourliandski di "Stanislavsky Electrotheatre" metteranno in scena “Octavia.Trepanation", opera visionaria che parte da Seneca per raccontare l’orrore di ogni tirannide.

CHIUSURA CON MEDEA. Dal 13 al 15 ottobre "Conversazioni" si concluderà con "Medea", interpretata da Micaela Esdra e diretta da Walter Pagliaro.

CONVERSAZIONI OFF

Dom 17 Settembre 2017 ore 18:00: THE ATOMIC NUMBER OF URANIUM IS 92 con Peter Greenaway

Mar 19 Settembre 2017 ore 18:00: STORIE RIBELLI - Ranieri Polese intervista Luis Sepùlveda - Letture di Roberto Cuppone in collaborazione con Libreria Galla 1880 e Casa Editrice Guanda - SPETTACOLO SOLD OUT

Ven 22 Settembre 2017 ore 22:30 + Sab 23 Settembre 2017 ore 22:30: 20 SILENCES. Tra le mura della corte barocca di Palazzo Leoni Montanari si terrà invece, nei giorni 22 e 23 settembre, un appuntamento di “drammaturgia dello sgomento” che combinerà musica e immagini spaziali, opera di Charles Chemin e Dom Bouffard a titolo “20 Silences”.

Ven 29 Settembre 2017 ore 21:00 + Sab 30 Settembre 2017 ore 21:00 + Dom 01 Ottobre 2017 ore 18:30: METAMORFOSI con Giulietta Gheller | Debora Pradarelli

Sab 30 Settembre 2017 ore 17:00: TEATRO MUSICALE, TEATRO TOTALE con Cesare Galla, Enrico Girardi

Mer 04 Ottobre 2017 ore 18:30: I DUE TRENI, LENIN E LO ZAR. CRONACHE DI UNA RIVOLUZIONE - Conferenza spettacolo di e con Ezio Mauro e con la straordinaria partecipazione di Ivano Marescotti [voce fuori campo] e la messa in scena di Tommaso Arosio, produzione di Elastica di Bologna

Sab 07 Ottobre 2017 ore 17:00: VIOLENZE DELL’ ARTE con Achille Bonito Oliva, Boris Yukhananov, Dmitri Kourliandski, con Aliona Shumakova

Sab 14 Ottobre 2017 ore 17:00: MEDEA, UNA TRAGEDIA CONTINUA con Filippo Amoroso, Caterina Barone, Walter Pagliaro, Michele Ciacciofera

BIGLIETTI. Sono disponibili alla biglietteria del Teatro Comunale (a luglio, nei giorni e orari di apertura della campagna abbonamenti; al botteghino del Teatro Olimpico (fino al 17 giugno, dal martedì alla domenica, dalle 11 alle 13.15 e dalle 14 alle 16.45, e le sere di spettacolo); on-line sul sito www.tcvi.it; nelle filiali della Banca Popolare di Vicenza.

INFORMAZIONI ED AGGIORNAMENTI: www.classici.tcvi.it.

ELENCO TEATRI

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...