Sagra di San Gaetano a Thiene: specialità panini onti con patatine

  • Dove
    Conca
    Indirizzo non disponibile
    Thiene
  • Quando
    Dal 31/07/2019 al 07/08/2019
    Orari Vari
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

Sagra di San Gaetano a Thiene

La Festa di San Gaetano costituisce un appuntamento importante non solo per la Comunità della Conca, ma per l’intera città e il territorio. Ogni anno si ripetono con successo i festeggiamenti che coinvolgono numerose persone non solo nei momenti religiosi ma anche nella consueta sagra estiva, con musica da ballo e un nutrito programma musicale, un saporitissimo stand gastronomico, una ricca pesca di beneficenza e anche appuntamenti sportivi.

Programma qui:

RICCO STAND GASTRONOMICO E BALLO LISCIO

MANIFESTO-S.GAETANO-2019-1463x2048-3

Storia

La Festa di San Gaetano costituisce un appuntamento importante non solo per la Comunità della Conca, ma per l’intera città e il territorio. E anche quest’anno si sono ripetuti con successo i festeggiamenti che hanno coinvolto numerose persone non solo nei momenti religiosi ma anche nella consueta sagra estiva, con musica da ballo e gastronomia.

Il santo, che nacque a Vicenza nel 1480, si laureò in giurisprudenza all’università di Padova e morì a Napoli il 7 agosto 1547, apparteneva alla nobile famiglia Thiene, che fu proprietaria del palazzo Thiene-Cornaggia in Conca. La vita collettiva del quartiere gravita ancora oggi intorno alla chiesa di S.Girolamo e S.Gaetano, fatta dificare verso la metà del ‘400 dai nobili Thiene accanto alla splendida villa. Una cappella gentilizia che diventò presto la chiesa del borgo, con all’interno un altare dedicato a S.Gaetano, il Santo della Provvidenza, così chiamato per aver dedicato la sua vita ai sofferenti, ai poveri e ai diseredati.

Nella chiesetta oratorio del 1470 intitolata a San Girolamo e a San Gaetano, attorno alla quale si è sviluppata la comunità parrocchiale della Conca, all’inizio del XVIII secolo sono stati eretti 2 altari in pietra di Vicenza. Quello di sinistra contiene una pala raffigurante i Santi Gaetano e Valentino attribuita ad Antonio De Pieri. Questa tela è stata riprodotta in affresco nel 1933 da Giovanni Capovin sul capitello progettato da Giovanni Rossi e collocato all’incrocio di via Dei Quartieri con via San Gaetano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2020
    • piazze
  • Ritratto di donna. Il sogno degli anni Venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi in Basilica Palladiana

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Basilica Palladiana
  • Tour guidato del centro storico di Vicenza

    • dal 19 ottobre 2019 al 6 giugno 2020
    • Piazza Matteotti
  • Paul Gauguin: tahitiani in una stanza a Palazzo Leoni Montanari

    • dal 30 novembre 2019 al 8 marzo 2020
    • ​Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento