Replica della "Giornata delle Oasi" all'Oasi WWF degli Stagni di Casale

Ingresso dell'Oasi WWF degli Stagni di Casale "Alberto Carta" (immagini di archivio)

Domenica 5 giugno dalle 9 alle 19 ci sarà l'opportunità di visitare gratuitamente l'Oasi WWF degli Stagni di Casale “Alberto Carta” a Vicenza in strada delle Caperse 155 per celebrare i 50 anni di WWF Italia, nato nel 1966, e per ricordare i 18 anni di “vita” dell'oasi vicentina. Il parco, sito di importanza comunitaria e zona di protezione speciale, si presenta in questo momento dell'anno particolarmente ricco di specie animali. Osservare la garzaia nei luoghi dove nidificano centinaia tra garzette, guardabuoi, nitticore, cormorani, marangoni minori è un'esperienza impagabile. I fondi raccolti nella giornata contribuiranno a realizzare il progetto di musealizzazione del centro visite dell'oasi.

In occasione dei 50 anni il WWF Italia ha deciso di replicare la "Giornata delle Oasi", l’apertura gratuita delle oasi normalmente visitabili durante l’anno, per le prossime prime domeniche di ogni mese fino a quella di ottobre. A livello internazionale il WWF nasce nel 1961 e in Italia nel 1966: con i suoi 5 milioni di sostenitori nel mondo, la presenza in circa 100 paesi e oltre 2.000 progetti attivi, il WWF è la più grande organizzazione mondiale per la conservazione della natura.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2020
    • piazze
  • Ritratto di donna. Il sogno degli anni Venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi in Basilica Palladiana

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Basilica Palladiana
  • Tour guidato del centro storico di Vicenza

    • dal 19 ottobre 2019 al 6 giugno 2020
    • Piazza Matteotti
  • “Terrestri 2019-20” la scena contemporanea al Teatro Astra

    • dal 15 novembre 2019 al 3 aprile 2020
    • Teatro Astra
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento