"Occhio alle Truffe: Facciamoci Furbi!: Moreno Morello a Schio

Moreno Morello (immagini di archivio)

APPUNTAMENTI A SCHIO DAL 25 AL 31 MAGGIO

Martedì 30 maggio alle ore 20 al Lanificio Conte Shed di Schio in via XX Settembre si terrà l'incontro "Occhio alle Truffe: Facciamoci Furbi!" con la presenza di Moreno Morello, inviato del programma televisivo "Striscia la Notizia" su Canale 5. Saranno dispensate informazioni su furti e truffe con consigli utili e spazio alle domande dei partecipanti.

PROGRAMMA. Dopo essere stato protagonista l’anno scorso nello spettacolo “Truffattori” al Teatro San Marco di Vicenza, raccontando sul palcoscenico le truffe, i raggiri, gli equivoci, le sviste e le leggerezze che spesso mettono in difficoltà gli anziani e non solo, Morello saprà mettere in guardia il pubblico giunto ad ascoltarlo al Lanificio Conte sulla varietà e quantità di stratagemmi che si inventano per raggirare i più deboli, suggerendo anche qualche trucco per smascherarli.

ANAP PENSIONATI CONFARTIGIANATO. La serata concluderà la campagna sicurezza, promossa sul territorio da Anap - Pensionati Confartigianato in collaborazione con prefettura, forze dell’ordine e comuni. Nel vicentino il progetto “Facciamoci furbi!” ha proposto una serie di incontri a Vicenza, Rosà e Caldogno fino a culminare Schio con la serata di Moreno Morello. Ingresso libero.

L'INVITO DI MORENO MORELLO: "Cari amici, ci vediamo a Schio il 30 maggio per la somministrazione condivisa di un nuovo vaccino naturale: quello contro le truffe, inganni, equivoci e disguidi! Sviluppiamo assieme gli anticorpi della consapevolezza per regalarci una tranquilla esistenza da consumatori felici ma avveduti".

FACCIAMOCI FURBI! Avviata nel 2014, la “Campagna nazionale contro le truffe agli anziani” ha l’obiettivo di “avvicinare” un importante segmento della popolazione particolarmente esposto a truffe e raggiri, e quindi sensibilizzare gli anziani al problema, offrendo loro anche utili consigli di prevenzione, difesa e denuncia, riassunti in un utile vademecum. Semplici regole di comportamento per evitare di finire nelle mani dei malintenzionati in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, nei luoghi pubblici, ma anche attraverso internet. Le occasioni di potenziale pericolo sono dappertutto e, tra le regole fondamentali, resta sempre valida quella di rivolgersi con fiducia a Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza per segnalare atteggiamenti sospetti e per denunciare danni eventualmente subiti, senza “vergognarsi” di non esser stati in grado di fronteggiarli.

ELENCO INCONTRI

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Potere e politica ne “Il trono di spade” con Jacopo Bulgarini d’Elci

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 10 al 11 luglio 2020
    • Palazzo del Monte di Pietà

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2020
    • piazze
  • Marostica… di fiaba in fiaba

    • dal 9 luglio al 25 agosto 2020
    • Centro Storico
  • Film all'aperto: la programmazione del "Cinema Sotto le Stelle" ai Chiostri di Santa Corona

    • dal 1 luglio al 31 agosto 2020
    • Chiostri di Santa Corona
  • Cinema all'aperto Schio

    • dal 30 giugno al 25 agosto 2020
    • Anfiteatro di Palazzo Toaldi Capra
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento