"My Own William": omaggio a Shakespeare al Teatro Spazio Bixio di Vicenza

My Own William (immagini di archivio)

Sabato 28 gennaio alle 21 andrà in scena lo spettacolo "My Own William" a cura del Teatro degli Ostinati come omaggio a Shakespeare presso il Teatro Spazio Bixio di Vicenza in via Mameli 4 nell'ambito della rassegna "Facciamo" per l'11^ stagione artistica di "Teatro Elemento". Un viaggio nella complessità e profondità dell’animo umano attraverso le pagine del celebre drammaturgo inglese, che “non fu di un’epoca, ma di ogni tempo”. Uno spettacolo nello spettacolo che racconta e svela l’uomo moderno, le sue passioni più folli, i suoi entusiasmi più volubili. Interprete e personaggio si fonderanno, sovrapponendo i ruoli delle figure sul palcoscenico fino a far perdere al pubblico la percezione della realtà. La rappresentazione è scritta e diretta dal regista cinematografico Diego Carli. Protagonisti: Esther Grigoli e Paolo Ottoboni nelle vesti di due aspiranti attori, le cui vite si intrecciano, si scontrano, si confrontano, con momenti di sincera confessione e improvvisi irrigidimenti, fino alla lite e alle offese. Il tutto attingendo alle parole di Shakespeare, ai sentimenti e alle emozioni dei suoi immortali personaggi. Due attori apparentemente agli antipodi: lui, comico da strapazzo che non si arrende all’evidente mediocrità del suo essere, e lei, attrice incompresa ancora alla ricerca di se stessa. Si confessano in un luogo poco intimo: un palcoscenico, incuranti del pubblico, che li osserva e lo fanno attraverso le immense pagine di Shakespeare. Un confronto sfrontato, dolce e crudele attraverso la follia di Lady Macbeth, l’amore criminale di Otello e Desdemona, il vezzo di Petruccio e Caterina o di Benedetto e Beatrice, testimoni di una nuova storia d’amore forte e passionale ma violenta e tragica allo stesso tempo. I due protagonisti portano in scena i problemi di tutti i giorni e lo fanno non calandosi nei personaggi rappresentati ma ricucendo i caratteri, le emozioni e le parole su se stessi partendo da due punti di vista diametralmente opposti, due mondi: uomo e donna, comico e drammatico che si respingono, si cercano, si perdono e si ritrovano. L'evento è promosso dall’assessorato alla crescita del comune di Vicenza, mentre la parte artistica e organizzativa è affidata a Theama Teatro. La rassegna è realizzata con il contributo della Banca San Giorgio Quinto Valle Agno, con il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale e in collaborazione con TViWeb, TvA Vicenza e Biblioteca Civica Bertoliana. Prezzi: 12 euro intero - 10 euro ridotto (over 60 e under 25) - 8 euro studenti. I biglietti saranni disponibili a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro Spazio Bixio, ma si consiglia sempre la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni: info@spaziobixio.com - 0444.322525 da lunedì a venerdì (dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18) - 345.7342025 – sabato e festivi (dalle 10 alle 18) - www.spaziobixio.comwww.theama.it.

ELENCO TEATRI

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • FAMIGLIE A TEATRO - tutti gli appuntamenti

    • dal 3 novembre 2019 al 22 marzo 2020
    • Teatro Astra
  • Stagione teatrale di Thiene: tutti gli spettacoli

    • dal 4 novembre 2019 al 26 marzo 2020
    • Teatro Comunale di Thiene
  • Stagione teatrale di Bassano: tutti gli spettacoli

    • dal 3 dicembre 2019 al 23 marzo 2020
    • Teatro Remondini

I più visti

  • Festa Greca a Marostica

    • da domani
    • Gratis
    • dal 20 al 23 febbraio 2020
    • Piazza Castello
  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2020
    • piazze
  • Carnevale di Vicenza: sfilata in corso Palladio con arrivo a Campo Marzo 

    • Gratis
    • 22 febbraio 2020
    • Location Varie
  • Carnevale di Bassano: tutti gli eventi

    • Gratis
    • dal 22 al 25 febbraio 2020
    • centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento