Il Senso di Vaia ad Asiago - Mostra con Sculture realizzate dagli alberi spezzati

  • Dove
    Museo Le Carceri
    Indirizzo non disponibile
    Asiago
  • Quando
    Dal 26/10/2019 al 06/01/2020
    Orari Vari
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Dal 27 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020, il Museo Le Carceri di Asiago ospiterà la mostra “IL SENSO DI VAIA”, organizzata dell’associazione NaturalArte.

“Vaia” ha portato alla luce quanto siamo inermi di fronte alla forza incontrastabile della natura e come siano fallimentari i nostri tentativi di dominarla. Una forza immensa che in sole due ore ha abbattuto milioni di abeti.
La tempesta ha svalutato economicamente la risorsa “albero” ma ne ha aumentato in maniera esponenziale il valore simbolico e vitale per l’intera umanità. L’albero è spezzato e diventa metafora. La foresta, la vegetazione, la biodiversità sono il patrimonio collettivo, l’eredità, la fonte vitale sempre più da salvaguardare.
Ad un anno da quel 28 di ottobre in cui la tempesta Vaia colpì l'Altopiano causando, in poche ore la perdita di 14 milioni di alberi, il Comune di Asiago trasforma in ricordo e speranza le ferite inferte sul suolo e nell’animo della popolazione.

LA RINASCITA DOPO VAIA

Al Museo Le Carceri di Asiago, dal 27 ottobre al 6 gennaio 2020, si potrà visitare la mostra “Il senso di Vaia”, un percorso con installazioni artistiche provenienti dagli schianti e dai boschi travolti da Vaia. Scenografie verdi, profumi, suoni ed esperienze tattili accoglieranno il visitatore in un viaggio culturale che si fa strumento di riflessione.

LA MOSTRA
Si tratta di una mostra itinerante e le installazioni sono dell’artista scledense Paolo Ceola ed è presentata in collaborazione con l’associazione NaturalArte che promuove eventi e simposi internazionali di arte naturale per sensibilizzare sulle tematiche ambientali (tra cui il sentiero SelvArt a Mezzaselva di Roana).
La mostra inizia con l’installazione degli “Alberi d’oro”. Sculture realizzate con gli alberi spezzati da Vaia. L’opera “Vaia”, un omaggio alla potenza indomabile della natura.
Durante tutta la durata della mostra saranno attivi laboratori esperienziali, visite guidate,conferenze,incontri,performance a tema tenuti da vari specialisti del settore,secondo calendario. L’arte incontrerà la multimedialità, coinvolgendo i visitatori con esperienze sensoriali diverse e stimolanti, che si fanno strumento di riflessione.

ORARI

La mostra sarà visitabile dal 27 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020 nei seguenti orari:

10.00 – 12.30
15.30 – 18.30

INGRESSO

Ingresso intero € 5 – ridotto € 3
Gratuito per disabili e bambini fino a 6 anni.

Eventi collaterali:

RICORDANDO VAIA

TRAMONTO IN MUSICA - UN ANNO DA VAIA
29 ottobre | Asiago 

Un pomeriggio con breve escursione sul nuovo sentiero didattico dedicato al maestro Patrizio Rigoni, suggestivo concerto al tramonto con Orion Sound, parole e pensieri con Eros Zecchini, merenda in malga e visita alla mostra Il Senso di Vaia: questo il programma per l'iniziativa "Tramonto in malga - Ad un anno da Vaia" che si terrà il 29 ottobre, ad Asiago.


SULLE TRACCE DI VAIA CON MAURO CORONA
30 ottobre | Canove di Roana

Mercoledì 30 ottobre appuntamento con la serata divulgativa "Sulle tracce di Vaia", per riflettere insieme e analizzare la situazione ambientale prima e dopo Vaia sull'Altopiano.

Fonte: Asiago.it, per informazioni aggiornate su questo testo o notizia visitate Ricordando Vaia: gli eventi sull'Altopiano di Asiago per il primo anniversario della tempesta

EVENTI SPECIALI

Danza 

Martedì 29 ottobre 2019 - ore 15.30

Ritrovo presso il Piazzale dell'Osservatorio di Cima Ekar e breve escursione guidata sul sentiero didattico dedicato al Maestro Patrizio Rigoni.  Merenda presso Malga Campo di Costalunga e concerto con Orion Sound.  A seguire visita guidata alla mostra "Il senso di Vaia" e performance di danza presso il Museo Le Carceri. Giovanna Denaro interpreta il vento di Vaia.

Letture

Sabato 14 dicembre - ore 17.00

Presso la Biblioteca Civica di Asiago - Palazzo del Turismo Millepini: lettura del libro "L'estate di Nora" con l'autrice Laura Novello e laboratorio creativo. 

Per bambini dai 9 anni.

Musica

Domenica 5 gennaio 2020 - ore 17.00

Performance musicale di Francesco Carta al pianoforte e Luca Nardon alle percussioni. 

Tempus fugit è il desiderio di rubare qualcosa al tempo, di regalarci un momento perduto, per sempre. 

Ecologia

Lunedì 6 gennaio 2020 - ore 17.00

Arte ed ecologia

presso la Sala Consiliare del Municipio di Asiago. 

La capacità di riconneterci con la Natura presuppone un radicale cambiamento di consapevolezza. 

Un viaggio alla scoperta dell'ecologia profonda e alle radici della creatività. 

A cura dell'Associazione NaturalArte

LABORATORI DIDATTICI 

PROGETTO EDUCAZIONE AMBIENTALE "TRA ARTE ED ECOLOGIA"

A cura dell'operatrice museale Lucia Spolverini ed in collaborazione con il Museo Naturalistico "Patrizio Rigoni" di Asiago

Rivolto a tutti i bambini tra i 4 e 12 anni

Ogni attività didattica verrà strutturata per fasce d'età 

Costo 5.00 € (comprensivo di ingresso, visita guidata alla mostra e materiale didattico)

Minimo 8 partecipanti

Ogni genitore dovrà firmare una carta di entrata/uscita del bambino dal Museo e compilare una liberatoria sul diritto e riservatezza alla protezione dei dati personali.

Sabato 2 novembre - ore 16.00-18.00

ASCOLTARE LA NATURA

Ogni essenza, pianta, fiore, cespuglio, lichene ha una propria "personalità" dove linguaggio artistico e linguaggio naturale si incontrano.

Sabato 16 novembre - ore 16.00-18.00

COMUNICARE CON I COLORI

La Natura comunica anche attraverso i colori: scopriamo la loro composizione, dove vengono trovati e il loro messag­gio. Anche la comunicazione umana usa continuamente i colori!

Domenica 17 novembre - ore 16.00-18.00

IL MICROCOSMO DI AURORA

a cura del Museo Naturalistico.

Mi presento: "Sono Aurora, una salamandra unica e speciale. Se nel mondo mi vuoi cercare, solo nel sottobosco dell'Altopiano dei Sette Comuni mi puoi trovare!" 

Sabato 30 novembre - ore 16.00-18.00

LA COMUNITÀ DEL BOSCO

L'insegnamento fondamentale che possiamo trarre dall'ecosiste­ma foresta è che si può essere forti solo insieme. Tratto da letture per bambini.

Sabato 7 dicembre - ore 16.00-18.00

GLI ALBERI PARLANO TRA LORO

Gli alberi sono in connessione fra loro. Scopriamone i segnali e le modalità che usano per lanciarsi i messaggi. Esploriamo il linguaggio non verbale dialogando come fanno le piante.

Domenica 15 dicembre - ore 16.00-18.00

SEGRETI E SCOPERTE DI UN BOSCO CHE CAMBIA

a cura del Museo Naturalistico.

Scopriamo, attraverso una serie di esperienze, l'intelligenza delle piante e come queste si comportano durante il continuo mutamento dell'ambiente -catastrofi ambientali incluse! 

Sabato 21 dicembre - ore 16.00-18.00
I SENSI DELLE PIANTE

Oltre ai cinque sensi che l'uomo conosce le piante ne hanno ben 15 in più. Un viaggio tra il regno vegetale alla scoperta di un mondo ancora inesplorato. Per aprire nuove visioni e sensibilità verso la Natura.

Domenica 22 dicembre ore 16.00-18.00
IL MICROCOSMO DI AURORA

a cura del Museo Naturalistico.
Mi presento: "Sono Aurora, una salamandra unica e speciale. Se nel mondo mi vuoi cercare, solo nel sottobosco dell'Altopiano dei Sette Comuni mi puoi trovare!"

Martedì 24 dicembre - ore 16.00-18.00
I CINQUE SENSI DELLE STAGIONI

Il fantastico viaggio attraverso le 4 stagioni sull'Altopiano dei Sette Comuni.

Mercoledì 25 dicembre - ore 16.00-18.00
AUTUNNO: OTTOBRE, NOVEMBRE, DICEMBRE

Il vento delle stagioni con i suoi incantevoli suoni e la sua im­prevedibilità creativa.

Venerdì 27 dicembre - ore 16.00-18.00
LA NATURA NELLA STORIA DELL'ARTE

Da sempre l'uomo ha rappresentato il mondo che lo circonda. Scopriamo attraverso la lettura di alcune opere d'arte famose come è mutato il rapporto con il paesaggio e la natura. 

Sabato 28 dicembre - ore 16.00-18.00
IL RACCONTO DEL GIARDINO NELLA STORIA

La relazione uomo-natura vista attraverso le epoche storiche nell'arte dei giardini, nella letteratura, ri parchi storici di varie epoche e culture.

Domenica 29 dicembre - ore 16.00-18.00
SEGRETI E SCOPERTE DI UN BOSCO CHE CAMBIA

a cura del Museo Naturalistico.
Scopriamo, attraverso una serie di esperienze, l'intelligenza delle piante e come queste si comportano durante il continuo mutamento dell'ambiente -catastrofi ambientali incluse!

Lunedì 30 dicembre - ore 16.00-18.00
ARBORETO SALVATICUM di Mario Rigoni Stem

Chi conosce la Scienza sente che un pezzo di musica e un albero hanno qualcosa in comune: sono creati da leggi egual­mente logiche e semplici. Conosciamo il "Libro delle Piante" ed il loro linguaggio.

Martedì 31 dicembre - ore 16.00-18.00
COME TRASFORMARE UN TRONCO IN OPERA D'ARTE

Reinterpretiamo l'opera dell'Artista Paolo Ceola con foglie, rami e radici 

Mercoledì 1 gennaio - ore 16.00-18.00
IL BOSCO E I SUOI ALBERI

Alla scoperta delle specificità delle cortecce degli alberi delle nostre montagne

Giovedì 2 gennaio - ore 16.00-18.00
GLI ALBERI CARI A MARIO RIGONI STERN

Studiamone le caratteristiche botaniche ed ambientali, la ric­chezze e la storia attraverso l'osservazione di foglie e cortecce.

Venerdì 3 gennaio - ore 16.00-18.00
ARTE E NATURA: IL BOSCO DEI TUOI SOGNI

La Natura che ci circonda è un laboratori ad aria aperta che offre un ricco giacimento di ispirazioni.§

Sabato 4 gennaio - ore 16.00-18.00
NATURAL-MENTE

Conosciamo, viviamo e rispettiamo la Natura

Domenica 5 gennaio - ore 10.30-12.30
SEGRETI E SCOPERTE DI UN BOSCO CHE CAMBIA

a cura del Museo Naturalistico.
Scopriamo, attraverso una serie di esperienze, l'intelligenza delle piante e come queste si comportano durante il continuo mutamento dell'ambiente -catastrofi ambientali incluse! 

Per maggiori informazioni

www.asiago.it
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Kandinskij, Gončarova, Chagall: sacro e bellezza nell’arte russa

    • dal 5 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • ​Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari
  • Albrecht Dürer. La collezione Remondini

    • dal 20 aprile 2019 al 19 gennaio 2020
    • Museo Civico - Palazzo Sturm

I più visti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Whoopi Goldberg presenta il suo libro a Bassano

    • Gratis
    • 30 novembre 2019
    • Libreria Palazzo Roberti
  • Festival del Mistero: tutti gli appuntamenti nel vicentino

    • Gratis
    • dal 26 ottobre al 30 novembre 2019
    • Location Varie
  • Kandinskij, Gončarova, Chagall: sacro e bellezza nell’arte russa

    • dal 5 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • ​Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento