"Marcesina: Antiche Dispute di Frontiera" a Enego

  • Dove
    Rifugio Val Maron
    Indirizzo non disponibile
    Enego
  • Quando
    Dal 11/09/2016 al 11/09/2016
    Ritrovo al Rifugio Val Maron
  • Prezzo
    partecipazione con offerta liberale di 10 euro per gli adulti e 2 euro per i ragazzi
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini
Locandina "Marcesina: Antiche Dispute di Frontiera" (immagini di archivio)

Domenica 11 settembre è in programma l'escursione "Marcesina: Antiche Dispute di Frontiera" nell'Altopiano di Asiago. Alle 8.45 ritrovo, parcheggio e caffè al Rifugio Val Maron. Alle 9 si partirà a piedi verso per la Val Bella fino ai cippi monumentali numero 23 e 24 della linea confinaria del 1752, la II^ sentenza Roveretana voluta da Maria Teresa d’Austria per pacificare le contese aperte con la Serenissima. Breve salita alla Croce del Campo e al cippo 25, dove a fine Seicento il signore d’Ivano e gli uomini di Grigno eressero una forca "a terrore degli Enegani". Il conte Caldogno la fece abbattere per ristabilire l’autorità veneta. Nel 1535 avvenne un furioso scontro fra grignati ed enegani, che gli arbitri fra le parti dovettero fuggire e solo i loro parroci di lingua tedesca riuscirono a sedare la lite. Scendendo si divalica sulla Val Brutta e si incrocia il confine privato settecentesco dei conti Wolchenstein. Proseguendo, dopo la Val d’Antenne, si aggira il Monte della Forcellona e si entra in Val Coperta con i cippi 18, 19 e 20. Mantenendo con precisione a ritroso la linea confinaria si incontrano gli altri cippi fino al 14 e la stradina che porta all’albergo Marcesina.

Sosta pranzo poco più avanti alla Malga V° Lotto dei Baldisseri con visita e degustazione di formaggi. Dal Passo della Forcellona e il cippo 22 in discesa si torna al Rifugio Val Maron. Con l’auto ci si sposterà a Malga Fratte per visitare il "Buso dei Ladri e degli Assassini", che nell’Ottocento infestavano la zona. Dislivello 450 metri. Si consiglia un abbigliamento da montagna adeguato alla stagione. Sarà a disposizione il bellissimo libro "Seguendo i cippi", che concorre ai progetti ESU.

Partecipazione aperta a tutti con offerta liberale di almeno 10 euro per gli adulti,  2 euro per i ragazzi. I proventi saranno devoluti all’Associazione Onlus Montagne e Solidarietà e destinati al “Centro Alpinistico Cristina Castagna” a favore di un villaggio di montagna al nord del Pakistan. Versamento quote ad inizio escursione. In caso di maltempo la passeggiata sarà rinviata a domenica 18 settembre. Per informazioni ed iscrizioni: tarcisiobello@hotmail.it  - 334.8244111.

ELENCO ESCURSIONI

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Pedalando per le terre del Brenta -Tezze sul Brenta 2019

    • solo domani
    • 13 ottobre 2019
  • Monte Grappa:camminata con la luna piena

    • solo oggi
    • 12 ottobre 2019
    • ritrovo: località Travaglietta - Agriturismo da Baldino - Via Travaglietta, 8 - 36020 San Nazario (VI)
  • Le Mura Scaligere e Il Quartiere Di Porta Nuova -Vicenza

    • solo domani
    • 13 ottobre 2019
    • Ritrovo Giardino Salvi

I più visti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Medea per strada:nelle vie della prostituzione vicentina

    • fino a domani
    • dal 1 al 13 ottobre 2019
    • le strade della prostituzione
  • Il bar sulla terrazza della Basilica palladiana: il panorama più bello che c'è

    • dal 2 agosto al 31 ottobre 2019
    • Basilica Palladiana
  • Sagra del TARTUFO a Lumignano

    • Gratis
    • dal 10 al 14 ottobre 2019
    • Lumignano
Torna su
VicenzaToday è in caricamento