"La Giornata delle Oasi 2016" all'Oasi WWF di Caselle di Vicenza

L'Oasi WWF degli Stagni di Caselle (immagini di archivio)

Domenica 29 maggio dalle 9 alle 19 è in programma la "Giornata delle Oasi 2016" presso l'Oasi WWF degli Stagni di Caselle "Alberto Carta" a Vicenza in strada delle Caperse (parcheggio e ingresso da via Zamenhof) con tante iniziative dalle visite guidate a incontri sulle tematiche ambientali fino a giochi per i bambini per festeggiare il cinquantennale del WWF. Il parco esiste da 18 anni con la presenza di numerosi animali selvatici. Lo spettacolo offerto dalla garzaia, in cui a pochi metri è possibile osservare centinaia di uccelli, come garzette, guardabuoi, nitticore, marangoni. Da qualche settimana è stata segnalata la nidificazione del mignattaio, un ciconiforme raro.


I visitatori dell'Oasi potranno partecipare alle visite guidate di 1 ora circa che, ad intervalli di 20 minuti, si susseguiranno dalle 9.20 alle 18.
Alle 11.40 ed alle 16.50, nella sala conferenze del centro visite, ci saranno due focus sul tema dei "limiti del pianeta e dello sviluppo" della durata di circa mezz'ora. Dalle 15.30 alle 16 si terrà un corso di formazione, riconosciuto come tale nell’ambito del protocollo di intesa WWF – MIUR, rivolto agli insegnanti sul tema “alternanza scuola lavoro". Sono previste, inoltre, attività ludiche per i bambini.

Per l'occasione all'Oasi di Casale ci saranno anche l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana, Antonio Dalla Pozza, e l'assessore alla cura urbana, Cristina Balbi, ai quali il presidente del WWF Vicenza-Padova e dell'Oasi di Casale, Carmelo Motta, mostrerà i recenti lavori effettuati dai volontari ed i progetti futuri, volti garantire una sempre più appagante fruizione dell'area naturale, sito di importanza comunitaria e zona di protezione speciale.

I fondi raccolti durante la festa delle Oasi, patrocinata dal Ministero dell'ambiente, serviranno a garantire il sostegno tecnico ed economico ai ranger del parco africano Dzanga Sangha. La foresta di Dzanga Sangha, la cui area è stata devastata nel 2014 da pesanti conflitti armati, con i suoi 4,5 milioni di ettari di foreste tropicali in parte ancora inviolate, è una delle più estese al mondo, ultimo rifugio di centinaia di specie uniche come il gorilla della pianura, gli elefanti della foresta, gli scimpanzè.


L'ingresso è gratuito, ma sono possibili donazioni libere. Per informazioni sulla Giornata delle Oasi 2016: vicenzapadova@wwf.it; www.oasidicasale.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Natale a Vicenza: tutti gli appuntamenti in centro storico e nei quartieri

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 5 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Natale a Schio: mercatino e tutte le iniziative

    • Gratis
    • dal 1 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico
  • Natale a Lonigo: tutti gli appuntamenti

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Location Varie

I più visti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Kandinskij, Gončarova, Chagall: sacro e bellezza nell’arte russa

    • dal 5 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • ​Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari
  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2020
    • piazze
  • Natale a Vicenza: tutti gli appuntamenti in centro storico e nei quartieri

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 5 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento