Frammenti di danza contemporanea | contemporary dance workshop Erika Silgoner & Chiara Corradi al Cuca di Sovizzo

Inizia Sabato 11 Novembre con due grandissime ospiti italiane Erika Silgoner (Catania) e Chiara Corradi (Roma), la terza edizione di "FRAMMENTI di DANZA CONTEMPORANEA" presso lo spazio performativo CUCA di Sovizzo (Vicolo della Ricerca 18, Sovizzo - Vicenza).
Una collaborazione consolidata tra “A taste of dance” e “Contemporary Dance Workshop” che continua, anno dopo anno, a voler valorizzare la danza nella sua essenza, offrendo al pubblico piccoli importanti assaggi del panorama contemporaneo europeo.

Si inizierà alle 14 con il primo appuntamento vicentino del progetto “Contemporary Dance Workshop”, quest’anno alla sua settima edizione, che negli anni è divenuto evento internazionale per lo studio e l’esplorazione della danza di riferimento per allievi, insegnanti e danzatori del mondo contemporaneo.

La grande novità di quest’anno è che il ciclo di laboratori sarà caratterizzato da un duplice livello: un livello intermedio rivolto ai più giovani o a chi si è avvicinato a quest'arte da poco ed un livello avanzato per danzatori esperti e/o professionisti.

Sabato 11 Novembre dalle 14 alle 15.30 Chiara Corradi ( Diplomata all’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Docente di numerosi percorsi professionali nella capitale e Danzatrice di Esklan Art’s Factory ) terrà un laboratorio di danza contemporanea rivolto ai più giovani, e dalle 15.45 alle 17.45 sarà la volta di Erika Silgoner (Formatasi tra Catania, Parigi, Londra, New York e Los Angeles, è Direttrice e Coreografa di Esklan Art’s Factory, Ospite dei migliori festival di danza contemporanea nazionali ed internazionali), che permetterà ai numerosi danzatori già iscritti provenienti da tutta Italia di esplorare il suo incredibile linguaggio coreografico.

Chiara Corradi: nata a Roma, all’eta di 6 anni inizia lo studio della danza classica.Diplomata presso l’istituto statale D’arte “Isa Roma 1” nel 2006 intraprende poi gli studi presso l’Accademia Nazionale Di Danza di Roma dove si diploma nell’anno 2012/2013 in discipline coreutica indirizzo danza contemponarea. In questo periodo lavora con grandi maestri del panorama nazionale e internazionale tra cui: Tony Candeloro, Ismael Ivo, Wayne McGregor, Dino Verga, Clarissa Mucci, Elsa Piperno, Joseph Fontano, Adriana Borriello e molti altri, prendendo parte agli spettacolo di fine anno dell’Accademia. Parallelamente agli studi accademici si forma frequentando workshop con insegnanti di spicco internazionale tra cui: Nina Watt, Nicola Monaco ( Akram Khan Dance Company ) Tillman O’Donnell, Hofesh Shechter Company, Anna Nowak ( Wayne McGregor Random Dance ) Carolyn Carlson, Adi Salant ( co direttore artistico della Batsheva Dance Company ). A Marzo del 2014 entra nella compagnia diretta da Enzo Celli “Botega Dance Company” prendendo parte agli spettacoli della compagnia.

Nel Dicembre 2014 entra a far parte della compagnia Esklan Art’s Factory diretta da Erika Silgoner prendendo parte a tutti gli spettacoli della compagnia stabile a Roma. Parallelamente alla formazione artistica comincia l’attività di insegnamento durante i primi anni di formazione in Accademia dove collabora con diverse scuole e corsi di formazione professionale prendendo parte a numerosi progetti di workshop e stage sul territorio.

Nel 2017 prende parte al progetto Resid’And presso l’Accademia Nazionale di Danza come assistente alla coreografia presentando il lavoro“11 Not Interesting People” di Erika Silgoner.

Erika Silgoner: nata a Catania, dove inizia gli studi di danza classica, all’età di 14 anni si trasferisce con borsa di studio a Parigi.Prosegue i suoi studi a Londra, New York e Los Angeles, dove, parallelamente all’esperienza come danzatrice classica e contemporanea, unisce una personale ricerca nello stile hip hop, studiando con i maestri più in auge del momento.
Prima ballerina ed assistente alle coreografie nella Spellbound Contemporary Ballet diretta da Mauro Astolfi, danzatrice eclettica e dalle forti doti interpretative, Erika ha continuato ad arricchire il suo linguaggio e la sua personalità artistica interpretando ruoli sempre diversi e complessi.

Negli anni Erika collabora con Fortebraccio Teatro diretta da Roberto Latini, curando le coreografie per “Metamorfosi”, e nel mondo della moda danza e cura le coreografie per molti stilisti.

Nel 2015, concretizzando il suo progetto più ambizioso e prezioso, nasce la compagnia Esklan Art’s Factory, con cui ha attualmente diverse produzioni attive: 1 [about time], 4 John, Ode all’uomo fragile, ed i soli Alegrosta, ? I ma, Legacies...

Nel gennaio 2017 collabora con l’ Accademia Nazionale di Danza per il progetto di residenze, portando in scena “ 11 not interesting people”.

Nel marzo 2017 vince l’ “Internationales Solo Tanz Theater Festival” di Stoccarda come miglior coreografa con il solo “? I mA”. Docente nei migliori festival, workshop e percorsi internazionali.

L'artista Chiara Corradi si esibirà poi la sera stessa (con inizio alle ore 20.30) in due soli in cui permetterà al pubblico di FRAMMENTI DI DANZA CONTEMPORANEA, presso lo spazio CUCA, di entrare ancor di più nel linguaggio coreografico di Esklan Art’s Factory.

Di Erika Silgoner si esibirà nel solo “LEGACIES”. Una pièce con cui la coreografa indaga il legame, forte, indissolubile, atavico che conduce ognuno di noi dritti alla propria infanzia.

“Cosa ce ne facciamo da adulti dei condizionamenti e delle paure che ci hanno inculcato quelle che sono state le nostre guide quando eravamo fanciulli? Quei condizionamenti li portiamo con noi...spesso si radicano nel nostro inconscio come paure o riflessi, diventano abitudini, lacci che non riusciamo più a sciogliere, di cui rimaniamo schiavi.”
"Legacies" è la paura che diventa abitudine alla rabbia, un'accusa a chi non ci ha accompagnato verso l'essere liberi, accompagnati verso chi saremmo potuti davvero essere se...

Creato e danzato da Chiara Corradi invece sarà il solo “P L A C E”, dove la giovane romana ricerca i luoghi di pace della propria coscienza. Le contrapposizioni, le sensazioni, i ricordi, possono provocare cambiamenti drastici nella personalità e instabilità nel proprio essere.
“A volte ci definiamo in base a parametri del tutto falsati, pesati tra forza e determinazione, o tra insicurezze e speranze vane. Ci si dimena per trovare un equilibrio che esuli dalle dinamiche instabili che governano ogni nostra azione, il caos cambia, disorienta e sconvolge le nostre vite. Forse sarebbe più facile muoversi con esso, evitando lotte alle quali non potremmo mai sottrarci.”

Per valorizzare le realtà del territorio, in collaborazione con il progetto PS|Pre-Scriptum lo spettacolo sarà preceduto da alcune performance di gruppi ospiti provenienti da differenti scuole venete: Centro Artistico Apolloni, Galleria Spazio Danza, Sinedomo.

La serata terminerà con un aperitivo ed un confronto tra spettatori ed artisti in cui si potrà aprire un dialogo circa le performances e discusse le varie visioni ed interpretazioni delle pièce.

Per maggiori informazioni e/o prenotazioni contattare i numeri 340 3738306 - 346 5219139 , www.cdw-italy.com , info@cdw-italy.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Orsi & uomini" al Museo Naturalistico Archeologico

    • dal 28 settembre 2018 al 30 giugno 2019
    • Museo naturalistico archeologico
  • Vicenza Cantine Aperte: passeggiate, degustazioni, assaggi

    • oggi e domani
    • dal 25 al 26 maggio 2019
    • Location Varie
  • Notte Rossa a Marostica

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2019
    • Centro storico
  • Corsi di ballo caraibico

    • dal 18 settembre 2018 al 28 giugno 2019
    • Sala Comunale Polivalente
Torna su
VicenzaToday è in caricamento