"Antica Fiera di San Simeone" a Marostica

"Antica Fiera di San Simeone" (immagini di archivio)

TUTTE LE SAGRE E LE FESTE AUTUNNALI A VICENZA E PROVINCIA

Da sabato 29 e lunedì 31 ottobre torna l'Antica Fiera di San Simeone a Marostica tra Campo Marzio, piazza Castello e il Castello Inferiore per far rivivere le tradizioni di un tempo con la mostra mercato agricola-artigianale, le dimostrazioni di antichi mestieri e le delizie dei ristoratori locali. Agricoltori, artigiani, commercianti, ristoratori e allevatori saranno i protagonisti di questa festa inseme ad alcune associazioni del territorio con il meglio delle produzioni e delle lavorazioni locali oltre a musica dal vivo, giochi, degustazioni, mostre, laboratori, concorsi. Per i più piccoli Luna park in Campo Marzio per tutto il week end.

Non mancheranno i tradizionali concorsi "Zucca più Zucca", dedicato all’ortaggio più spettacolare, e "Balconi Fioriti", che premia i migliori terrazzi e giardini. , animazioni per bambini e alla sera la tombola. In occasione della Fiera di San Simeone nella corte d’armi del Castello Inferiore ci saranno "I Lavori De' Nà Volta", laboratorio di intreccio della paglia "Come fare sporte e capei" e del caregheta "Come impaiare le careghe" a cura dell’Associazione culturale “Terra e Vita” L’Associazione Mondo Rurale allestirà la consueta esposizione di antiche varietà di frutta nel loggiato del Castello Inferiore, mentre riserverà le sale del piano terra alla mostra dei funghi autunnali e alla mostra dei cereali antichi

FESTA DEL RINGRAZIAMENTO. L'Antica Fiera di San Simeone è una vera e propria festa del ringraziamento, che verrà celebrata domenica 30 ottobre con la benedizione dei trattori, la Santa Messa e la sfilata accompagnata dalla Filarmonica di Crosara e di Marostica a partire dalle 9. Si rinnoverà anche l’appuntamento con i concorsi "Zucca più Zucca", dedicato all’ortaggio più spettacolare, e "Balconi Fioriti", che premia i migliori terrazzi e giardini. Saranno presenti le associazioni cittadine, che contribuiscono a tenere vive le antiche tradizioni come la lavorazione della paglia e gli antichi mestieri, oltre alle mostre di funghi con più di 200 specie esposte, dei frutti dimenticati (mele e pere di una volta ma anche piccoli frutti), delle piante di antiche varietà salvate e riprodotte, delle opere artigianali in legno e il tradizionale “Pane di San Simeone”. Gli artigiani, grazie ai pasticceri della scuola alberghiera di Tonezza del Cimone, realizzeranno una grandiosa "torta decorata" domenica 30 ottobre alle 15.  "Coldiretti" con "Campagna Amica" e le sue fattorie didattiche proporrà laboratori dedicati alla lavorazione del formaggio (al mattino) e alla conoscenza delle erbe (al pomeriggio). Per tutta la durata della manifestazione, i ristoratori della Confcommercio faranno girare uno spiedo d’oca, assaggio della rassegna “Oca e Marzemino”, mentre la Protezione Civile organizzerà giochi e prove educative. In piazza per tutta la giornata di domenica 30 ottobre musica e divertimento con la "Dixiebell Orchestra", formazione ispirata alle grandi orchestre da ballo americane degli anni ’40 e ‘50 (ore 15.30), le animazioni del Castello Inferiore, aperto alle visite, e la tradizionale tombola (ore 18).

In occasione di Halloween (vedi calendario eventi), lunedì 31 ottobre alle 20 ancora animazioni in Castello per la “Notte degli Spiriti” con prenotazioni agli uffici di Pro Marostica per il festival "Spettacoli di Mistero 2016". Le mostre, ospitate al Castello Inferiore, “Funghi autunnali” e “Intagli e colori della nostra terra” (opere in legno intagliato e dipinto di Marino Chiomento e Lionello Contri) saranno inaugurate sabato 29 ottobre alle 18. La mostra delle opere in legno sarà visitabile anche nelle giornate dell’1 e del 2 novembre (orario 9-12 e 15.30-18.30). In mancanza del tradizionale mercato bovino e della sfilata delle mucche, per motivi di prevenzione legati alla “lingua blu”, sabato 29 ottobre alle 10.30 verrà proposto un convegno sul tema “Benessere dell’animale, controlli funzionali e reddito di stalla, problematiche inerenti la Blue Tongue” presso la Locanda San Luca a San Luca di Marostica.

L’Antica Fiera di San Simeone è promossa dal comune di Marostica con il patrocinio della Regione del Veneto, in collaborazione con Associazione Pro Marostica, Confartigianato Vicenza – Mandamento di Marostica, Coldiretti, Confcommercio Marostica, Associazione Terra e Vita, Associazione Mondo Rurale, Protezione Civile, A.N.A.R.E. (Associazione Nazionale Allevatori Bovini di Razza Rendena) e con il supporto di Banca Popolare Volksbank.

ELENCO FIERE

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Mercato Rinascimentale Europeo 2019 a Thiene

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 12 al 13 ottobre 2019
    • Centro storico
  • Asiago foliage

    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Centro Storico di Asiago
  • Fattorie didattiche: domenica porte aperte con molte iniziative

    • solo domani
    • Gratis
    • 13 ottobre 2019
    • Fattorie Didattiche, Aziende Agricole Biologiche e Agriturismi a Vicenza e Provincia

I più visti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Medea per strada:nelle vie della prostituzione vicentina

    • fino a domani
    • dal 1 al 13 ottobre 2019
    • le strade della prostituzione
  • Il bar sulla terrazza della Basilica palladiana: il panorama più bello che c'è

    • dal 2 agosto al 31 ottobre 2019
    • Basilica Palladiana
  • Sagra del TARTUFO a Lumignano

    • Gratis
    • dal 10 al 14 ottobre 2019
    • Lumignano
Torna su
VicenzaToday è in caricamento