Earth Hour, la Basilica spegne le luci per sensibilizzare alla salvaguardia del pianeta

Sabato 30 marzo la Basilica palladiana spegnerà le luci per sensibilizzare alla salvaguardia del pianeta.

L'iniziativa rientra nell'ambito di “Earth Hour - L’Ora della Terra”, l'evento internazionale ideato nel 2006 dal WWF per richiamare l’attenzione sul tema dei cambiamenti climatici.

L'amministrazione comunale aderirà all'iniziativa spegnendo per un'ora, dalle 20.30 alle 21.30, con un gesto simbolico l'illuminazione del monumento palladiano.

“L'iniziativa ideata dal WWF contribuisce a sensibilizzare cittadini e istituzioni sul mantenimento di stili di vita sostenibili dal punto di vista ambientale – ha dichiarato l’assessore al territorio Lucio Zoppello –. Il messaggio promosso è che adottando comportamenti adeguati si può contribuire al contenimento del riscaldamento globale e alla salvaguardia del nostro patrimonio naturale”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Bassano sotto le stelle 2019

    • Gratis
    • dal 10 al 31 luglio 2019
    • centro storico
  • Lonigo: venerdì di luglio shopping e musica

    • Gratis
    • dal 5 al 26 luglio 2019
    • centro storico
  • Canto della Sisilla Festival a Recoaro

    • Gratis
    • dal 29 giugno al 10 agosto 2019
    • RIFUGIO CAMPOGROSSO

I più visti

  • Illustri Festival 2019: Vicenza capitale dell'illustrazione

    • dal 18 maggio al 23 agosto 2019
    • Basilica Palladiana - Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari
  • “Suoni tra le malghe” rassegna musicale ambientata nelle Prealpi Venete dell’Alto Vicentino

    • Gratis
    • dal 30 giugno al 1 settembre 2019
    • Malghe delle Prealpi Vicentine
  • Bassano sotto le stelle 2019

    • Gratis
    • dal 10 al 31 luglio 2019
    • centro storico
  • Lonigo: venerdì di luglio shopping e musica

    • Gratis
    • dal 5 al 26 luglio 2019
    • centro storico
Torna su
VicenzaToday è in caricamento