"La Cometa Parise: 1986-2016" a Palazzo Cordellina di Vicenza

Goffredo Parise (immagini di archivio)

IL PROGRAMMA DELLA RASSEGNA "DOLCI D'AUTUNNO LE LUCI" A VICENZA

A Goffredo Parise, nei trent’anni dalla scomparsa, sarà invece dedicato venerdì 25 novembre alle 17.30 l’incontro "La Cometa Parise: 1986-2016" con Domenico Scarpa per il terzo appuntamento con la rassegna culturale "Dolci d'Autunno le Luci" presso Palazzo Cordellina a Vicenza in contrada Riale 12. il giornalista e docente universitario Domenico Scarpa, curatore del volume sulla corrispondenza tra Carlo Emilio Gadda e Goffredo Parise ("Se mi vede Cecchi, sono fritto: corrispondenza e scritti 1962-1973", Adelphi 2015), e della recentissima seconda edizione del libro di racconti di Parise, "Gli Americani a Vicenza" (Adelphi 2016), tesserà la rete sui momenti decisivi del successo dello scrittore vicentino Parise, mosso insieme da una meticolosità puntigliosa e da un’insaziabile curiosità. Quella di Parise fu una vocazione inconfondibile per una scrittura inesausta, come di chi non rinuncia mai a capire e a raccontare. “Il talento, fuori di ogni regola, era palese in Goffredo Parise” racconta Neri Pozza, che lo aveva scoperto giovanissimo a 19 anni e che gli aveva pubblicato nel 1951 "Il Ragazzo Morto e le Comete", romanzo realistico e visionario sulla provincia del dopoguerra. Parise presto si divise tra Vicenza e Milano, pubblicando nel 1953 con Neri Pozza "La Grande Vacanza" e con Garzanti nel 1954 "Il Prete Bello". La sua natura irrequieta lo portò a sperimentare strade nuove: il romanzo pop "Il Padrone" (Feltrinelli 1965) e i libri tratti dai suoi reportage, da "Cara Cina" (1966) a "Due, Tre Cose sul Vietnam" (1968). Inviato speciale del "Corriere della Sera", il 10 gennaio 1971 pubblicò sul quotidiano milanese "Amore", il primo racconto dei Sillabari, che usciranno in due volumi nel 1972 e 1982. Da un rapido sguardo alle sue opere più importanti si intuisce subito la sua posizione particolare e quasi eccentrica, nel quadro della narrativa della cultura del secondo Novecento. Info: Biblioteca Civica Bertoliana - 0444.578209 - settoreantico.bertoliana@comune.vicenza.it. Ingresso libero.

ELENCO INCONTRI

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Porto Burci: Strade Rotte, reading musicale

    • Gratis
    • 9 luglio 2020
    • Porto Burci

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2020
    • piazze
  • Film all'aperto: la programmazione del "Cinema Sotto le Stelle" ai Chiostri di Santa Corona

    • dal 1 luglio al 31 agosto 2020
    • Chiostri di Santa Corona
  • Cinema all'aperto Schio

    • dal 30 giugno al 25 agosto 2020
    • Anfiteatro di Palazzo Toaldi Capra
  • Marostica… di fiaba in fiaba

    • dal 9 luglio al 25 agosto 2020
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento