"Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne": gli eventi a Vicenza e provincia

  • Dove
    Centro Storico di Vicenza
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/11/2016 al 11/12/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Spettacolo teatrale: 10 euro per i soci e 13 euro per i non soci; Film al Cinema Primavera: 3 euro; Convegno ed esposizioni ad ingresso gratuito
  • Altre Informazioni
Donne in piazza (immagini di archivio)

In occasione della "Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne", che ricorre il 25 novembre, diversi luoghi della città berica e provincia fino all'11 dicembre ospiteranno variegate proposte frutto della collaborazione tra ufficio comunale per le Pari opportunità, Consulta comunale per le Politiche di Genere, CeAv - Centro comunale Antiviolenza e molte associazioni femminili del territorio. Le iniziative affronteranno i temi della violenza sulle donne, delle discriminazioni di genere, del femminicidio per accrescerne la sensibilizzazione. L'obiettivo sarà di far conoscere al pubblico gli strumenti a disposizione per evitare il verificarsi di certi spiacevoli episodi oltre alle opportunità e i servizi presenti sul territorio vicentino. Gli eventi spazieranno dal teatro al cinema fino alle mostre e agli incontri culturali. Numerosi gli appuntamenti previsti a Schio.

Il calendario degli eventi:

Venerdì 18 novembre alle 17 nel complesso universitario di viale Margherita, 87 (sala 3) si terrà l'incontro "Giovani e Pari Opprotunità", aperto al pubblico e rivolto soprattutto ad educatori, genitori, insegnanti e studenti. Verranno espresse alcune riflessioni, scaturite da un’indagine tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del territorio. Previsto un dibattito con Elisa Lello, scrittrice e docente di Sociologia all’Università di Urbino; Luciana Giuriolo, curatrice del progetto dell'associazione Donna chiama Donna; Maria Rosa Puleo, dirigente scolastico del liceo Fogazzaro di Vicenza; Mirta Corrà, avvocato. L'evento gratuito è organizzato dalla Consulta per le Politiche di Genere e dell’ufficio Pari opportunità in collaborazione con l'Associazione Donna chiama Donna onlus.

Sabato 19 novembre alle 20.45 si terrà lo spettacolo teatrale "Malamorenò" di e con Nicoletta Maragno al Teatro Ariston di Bolzano Vicentino con un'ironica storia sulla violenza di genere contro le donne.

Sabato 19 novembre alle 21 andrà in scena il secondo spettacolo teatrale della rassegna “Profili 2016” di Kitchen Teatro Indipendente (a Vicenza in via dell’Edilizia 72), che proporrà “Frammenti: Storie sulla violenza di genere”. La rappresentazione inviterà gli spettatori a riconoscere la mentalità discriminatoria di genere insita nella nostra cultura ed evidenziare la mancanza di rispetto per la donna in quanto donna oltre che la violazione dei suoi diritti umani fondamentali, attraverso la violenza nelle sue varie forme, l’abuso e la violazione del corpo. Testo, drammaturgia, scenografia e regia di Franca Pretto. Ingresso a 10 euro per i tesserati 2016/2017, mentre per tutti gli altri è di 10 euro + 3 euro per l'acquisto della tessera annuale. Prenotazione consigliata.

Da sabato 19 novembre (alle 18) a domenica 11 dicembre all'ingresso della Biblioteca Bertoliana (Palazzo San Giacomo) sarà possibile visitare l'esposizione di "Lightbox" contro la violenza di genere “senza titolo” (lightbox - anno 2009) del collettivo NASTYNASTY (Emiliano Biondelli e Valentina Venturi), rappresentazione della femminilità misconosciuta nelle persone Transgender (MtoF), Opera Delocalizzata per Latente>Diffusa. Inoltre, nel salone degli Zavattieri (Basilica Palladiana) si terrà l'esposizione di un libro a tiratura limitata “Over their dead bodies” (Libro d'Artista - anno 2015) di Kensuke Koike, Opera Delocalizzata per Latente>Diffusa, che descrive una situazione di violenza subita dalla popolazione femminile durante le guerre. L'ingresso a entrambe le esposizioni è libero.

Lunedì 21 novembre alle 20 il Cinema Primavera di Vicenza proietterà il film "Viva” di Paddy Breathnach con la storia di un parrucchiere cubano, che realizza il suo sogno di diventare una drag queen. L'iniziativa è promossa dalle associazioni Donna Chiama Donna onlus e Follia Organizzata in collaborazione con l'ufficio pari opportunità del Comune di Vicenza con il sostegno del Comitato Pari Opportunità dell'Ordine degli Avvocati di Vicenza e il contributo della società Gianluca Mech Spa - La Tisanoreica. Ingresso a 3 euro. La pellicola proviene direttamente dal festival internazionale "Gender Bender" di Bologna.

Giovedì 24 novembre - ore 20.30 - Palazzo Fogazzaro: Incontro "Pari opportunità tra uomo e donna con la tutela della dignità del lavoro: superamento della cultura e degli stereotipi nel linguaggio e nei libri di testo con esempi e programmi europei e nazionali" insieme a Lucia Basso, eletta consigliera di Parità della Regione Veneto. L'evento è proposto dall'Associazione "Donne per le Donne".

Venerdì 25 novembre alle 20 andrà in scena lo spettacolo teatrale "Marcella o dell'uccisione dell'anima" a cura della compagnia "I Barbariciridicoli" con l'organizzazione dell'Associazione "Donna Chiama Donna" presso il Teatro Astra di Vicenza.

Venerdì 25 novembre alle 20 ci sarà un flash mob davanti al municipio di Dueville in piazza Monza e alle 20.30 l’incontro con il Centro Ares di Bassano del Grappa. A seguire la visione del film "La Vita Possibile" con Valeria Golino al Cineforum Busnelli di Dueville.

Venerdì 25 novembre a Schio: dalle 9.30 alle 12 apertura del "Desk Informativo" presso lo "Sportello Donna" in via Pasini 27; Diffusione e distribuzione di segnalibri con slogan per la promozione di cultura di rispetto tra i generi in Bibiloteca e nelle librerie della cittadina scledense (9.30-12 e 15-19); alle 18.30 presso la Chiesa dei Salesiani ci sarà la Santa Messa per Santa Giuseppina Bakhita, patrona delle vittime a tratta, a cura dell'Associazione C.I.F. (Centro Italiano Femminile).

Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 novembre - Per tutte e tre le giornate in piazza Rossi: Allestimento di un "monumento rappresentativo contro il femminicidio": ogni scarpa rossa sarà accompagnata dalla storia di una donna uccisa; sempre alle ore 20.30 presso il Cinema Teatro Salesiani ci sarà la proiezione del film "Difret: Il Coraggio per Cambiare", prodotto da Angelina Jolie e diretto dalla cineasta etiope Zeresenay Berhame Mehari, che vive da tempo negli USA; per tutte e tre le giornate al Collettivo Sartoriale e al CSA Arcadia è in programma "Storie di Ordinaria Violenza" con la raccolta di articoli a cura della Cooperativa Samarcanda e del Collettivo Starfish.

Domenica 27 novembre - ore 17 - "Megahub" in via Paraiso 60: "Siamo Tutte Noi" con letture di diversi autori scelte ad animate dal "Gruppo Follia Organizzata".

Domenica 27 novembre - ore 20.30 - Aula Magna della Scuola Media di Marostica: Spettacolo di Danza e Teatro "Neanche con un Fiore" a cura dell'Associazione Culturale Teatris e del CIF (centro Femminile Italiano)

Sabato 3 dicembre - ore 9.30 - Villa Cordellina di Montecchio Maggiore: Incontro "Sopravvisuta a 15 Coltellate" con Laura Roveri, la ragazza di Verona accoltellata dall'ex fidanzato nell'aprile 2014 davanti alla discoteca Victory di Vicenza.

Domenica 4 dicembre - ore 17 - Palazzo Toaldi Capra: Presentazione del libro "Una Carezza sulla Sponda del Cuore" di Loretta Danzo a cura del gruppo "Le Lettrici del Lunedì".

Tutti gli appuntamenti per celebrare la “Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne” si possono consultare nel calendario eventi del sito internet comunale: www.comune.vicenza.it/vicenza/eventi/evento.php/160138. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'ufficio Pari Opportunità del Comune di Vicenza: pariopp@comune.vicenza.it.

ELENCO MANIFESTAZIONI
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Asiago foliage

    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Centro Storico di Asiago
  • CioccolandoVi: il meglio del cioccolato

    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Piazza dei Signori, Piazza Biade e Piazzetta del Palladio
  • POMO PERO a Lusiana

    • Gratis
    • dal 12 al 20 ottobre 2019
    • piazza

I più visti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Il bar sulla terrazza della Basilica palladiana: il panorama più bello che c'è

    • dal 2 agosto al 31 ottobre 2019
    • Basilica Palladiana
  • Asiago foliage

    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Centro Storico di Asiago
  • Festa del Maron 2019 in Valrovina a Bassano

    • Gratis
    • dal 12 al 20 ottobre 2019
    • Valrovina di Bassano del Grappa
Torna su
VicenzaToday è in caricamento