Costrire relazioni

Il Centro Studi Podresca, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Monticello Conte Otto e dell’Istituto Comprensivo Don Bosco, propone alla comunità educante il percorso di formazione “Costruire Relazioni”: una ricerca innovativa che affronta le relazioni come abilità da studiare e da sviluppare offrendo a bambini, insegnanti e genitori la possibilità di attivare autentici processi di crescita.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Centro Studi Podresca

Comunicato Stampa

Costruire Relazioni a Cavazzale (VI)

Insegnanti, genitori e bambini insieme per migliorare l'educazione

Gli studi più avanzati nel campo dell'educazione e l'evidenza delle esperienze quotidiane mostrano come elevare le abilità personali a scuola e in famiglia rappresenti una priorità per l'apprendimento e per la qualità della vita.

Il Centro Studi Podresca, con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Monticello Conte Otto e dell'Istituto Comprensivo Don Bosco, propone alla comunità educante il percorso di formazione "Costruire Relazioni": una ricerca innovativa che affronta le relazioni come abilità da studiare e da sviluppare offrendo a bambini, insegnanti e genitori la possibilità di attivare autentici processi di crescita.

Il primo incontro è previsto per Giovedì 10 marzo dalle ore 20.30 alle ore 21.30 presso la Sala Civica Bressan Via Leonardo Da Vinci 37 Cavazzale di Monticello Conte Otto (VI) con la conferenza "Educare con amore e fermezza" che presenta la ricerca L'arte di educare di Silvana Tiani Brunelli, pubblicata da Podresca Edizioni. Il tema affronta come trovare un prezioso equilibrio tra l'abilità di amare e l'abilità di essere fermi di fronte ai limiti e alle difficoltà. Ogni educatore può acquisire strumenti e conoscenze inediti per ottenere il risultato educativo (che il bambino impari), con abilità di relazione (stare bene insieme).

L'incontro è gratuito, la partecipazione è aperta a insegnati, genitori, giovani e chiunque desideri contribuire a migliorare la qualità nell'educazione.

Il progetto prevede anche un percorso di aggiornamento professionale per gli insegnanti dell'Istituto Don Bosco e i laboratori "Scuola delle Abilità" per gli alunni di alcune classi della scuola primaria che inizieranno con la lezione "L'Identità dello studente".

Per informazioni contattare la segreteria del Centro Studi Podresca alla mail info@podresca.it o telefonando dal lunedì al venerdì al numero 0432-713319 oppure contattare la Segreteria dell'Istituto Don Bosco scrivendo a viic850004@istruzione.it o chiamando al Tel. 0444 945 923

La ricerca del Centro Studi Podresca applicata nel progetto è stata apprezzata quale buona prassi e presentata a importanti meeting nazionali e internazionali a Bruxelles e presso la sede dell'ONU a New York.

Mauro Diana Dettori

Torna su
VicenzaToday è in caricamento