Sainkho Namtchylak & Kazuhisa Uchihashi (Mongolia/Giappone)

  • Dove
    CSC Centro Stabile di Cultura
    Indirizzo non disponibile
    San Vito di Leguzzano
  • Quando
    Dal 04/05/2019 al 04/05/2019
    ore 21
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Una band inclassificabile! Due fuoriclasse internazionali provenienti dall’estremo oriente che elaborano tradizioni musicali profonde e lontane. Un’esibizione rara e preziosa!

Sainkho Namtchylak
Originaria della Repubblica di Tuva (Siberia), confinante con la Mongolia, sciamana e sacerdotessa orientale del canto è una leggenda vivente della voce fin dagli anni ’90 quando arrivò in Europa.
È la massima esponente mondiale del tipico canto di Tuva o canto armonico: particolare tecnica per cui una singola voce emette più suoni simultaneamente. Uno stile che si muove tra avanguardia ed elementi etnici, world music, improvvisazione, atmosfere sciamaniche e ipnotiche, ma anche brani eseguiti in varie lingue.
Sainkho ha sviluppato un’estensione vocale di 7 ottave: la stessa di un pianoforte, con l’aggiunta di over toni e sub toni.
 

Kazuhisa Uchihashi è attivo nella scena improv internazionale e giapponese dal 1980, era membro dei Ground Zero con Otomo Yoshihide.
 

Sainkho Namtchylak & Kazuhisa Uchihashi

Sainkho Namtchylak (Tuva/Mongolia) – voce
Kazuhisa Uchihashi (Ground Zero, Otomo Yoshihide) –
daxofono, chitarra

Strumenti usati:
Il daxofono è uno strumento musicale idiofono a frizione. Inventato dal musicista tedesco Hans Reichel intorno agli anni ottanta, è costituito da una lingua di legno fissata su un blocchetto dello stesso materiale, generalmente sostenuto da un treppiede e munito di uno o più microfoni a contatto. Lo strumento solitamente viene suonato sfregando i crini di un arco sulla lingua di legno, che in alternativa può essere percossa o pizzicata.

- - - 

INGRESSO RISERVATO AI SOCI 

• Apertura ore 20:30

• Inizio concerto ore 21:30 

• Contributo responsabile: 15 Euro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • “Suoni tra le malghe” rassegna musicale ambientata nelle Prealpi Venete dell’Alto Vicentino

    • Gratis
    • dal 30 giugno al 1 settembre 2019
    • Malghe delle Prealpi Vicentine
  • Marostica Summer Festival dal 3 al 20 luglio

    • fino a domani
    • dal 3 al 20 luglio 2019
    • Piazza degli Scacchi
  • Notturni palladiani

    • dal 27 giugno al 25 luglio 2019
    • Palladium Museum

I più visti

  • Bassano sotto le stelle 2019

    • Gratis
    • dal 10 al 31 luglio 2019
    • centro storico
  • Illustri Festival 2019: Vicenza capitale dell'illustrazione

    • dal 18 maggio al 23 agosto 2019
    • Basilica Palladiana - Gallerie d'Italia di Palazzo Leoni Montanari
  • “Suoni tra le malghe” rassegna musicale ambientata nelle Prealpi Venete dell’Alto Vicentino

    • Gratis
    • dal 30 giugno al 1 settembre 2019
    • Malghe delle Prealpi Vicentine
  • Lonigo: venerdì di luglio shopping e musica

    • Gratis
    • dal 5 al 26 luglio 2019
    • centro storico
Torna su
VicenzaToday è in caricamento