Gran finale per “La Fabbrica del Jazz” con Fabrizio Bosso e l’Ensemble Jazz dell’Accademia Musicale

Fabrizio Bosso (immagini di archivio)

Guest artist della quinta edizione della "Fabbrica del Jazz" è il trombettista Fabrizio Bosso, sul palco del festival domenica 3 luglio alle ore 21 (in piazza Falcone e Borsellino, e in caso di maltempo al Lanificio Conte) con l'Ensemble Jazz dell'Accademia Musicale in uno spettacolo di musica e parola dal titolo "Natura morta con custodia di sax". Diversamente dal solito, quest'anno i brani musicali sono proposti e arrangiati dai musicisti dell'ensemble, docenti dell'Accademia Musicale. Le composizioni, liberamente tratte dal libro omonimo, le "Storie di jazz" di Geoff Dyer, si alternano a monologhi dallo stesso volume, realizzati dalla compagnia teatrale "Le ore Piccole". L'ensemble è formato da Alessia Obino (voce), Mattia Martorano (violino), Sergio Gonzo (tromba), Marco Ronzani (sax soprano), Luca Moresco (trombone), Michele Zattera (chitarra), Paolo Birro (piano), Toni Moretti (contrabbasso), Enzo Carpentieri (batteria), e naturalmente Fabrizio Bosso (tromba). Biglietto € 10, ridotto € 8.

Fabrizio Bosso colpisce per la caratteristica delle sue esecuzioni, che sono sempre la creazione di una grafia personale, in cui il colore e la dinamica del suono non sono mai scontati, il senso dello swing è spinto agli eccessi, la tensione creativa è costante anche nell'interpretazione di standard. Considerato uno dei più grandi jazzisti e musicisti italiani, Fabrizio Bosso nel corso della sua carriera ha avuto numerose collaborazioni con artisti quali Stefano Di Battista, Paolo Fresu, Aldo Romano, Flavio Boltro, Mario Biondi, Sergio Cammariere, Bob Mintzer, Tullio De Piscopo, Paolo Di Sabatino, Randy Brecker e molti altri artisti di livello internazionale. Recentemente è stato anche reclutato da Charlie Haden per alcune tappe del tour promozionale dell'ultimo album della Liberation Music Orchestra.

Il programma pomeridiano della giornata inizia in piazza Falcone e Borsellino alle ore 17.00, con una rassegna di contaminazioni dallo stile jazz classico, delle songs di Gerswhin all'hip-hop ispirato da Quincy Jones, con Creare Danza di Elisabetta Longhi, MAMA Cooperativa a.s.d. di Marta Miranda, Stage Door a.s.d. di Amber Perkins.

Torna il "Jazz Afternoon" a cura di Alessio Berto, in piazza Rossi alle ore 17.00, e alle ore 18 in via Carducci il "B&B Jazz Duo" (Bibi Milanese : voce, Marco Birro: pianoforte), e in piazza 4 novembre "TicchetTrio" (Chiara Dimarco: voce; Manuel Fardini: basso, ukulele; Marco Stibioli: fisarmonica, organetto). Sempre alle ore 18 nel cortile interno di Palazzo Saccardo, "Gianni Bertoncini Trio" interpreta musiche che affondano le radici nell'interpretazione di brani classici del repertorio jazzistico; con Luigi Vitale al vibrafono, Alessandro Fedrigo al basso acustico e Gianni Bertoncini alla batteria. Alle 19 in piazza Rossi si esibisce invece il Complesso Strumentale Città di Schio, la banda civica diretta attualmente da Gianluigi Lombardo, che presenta un repertorio ampio, dal classico al leggero, dallo stile big band alle colonne sonore del cinema.

PROGRAMMA CONCERTI

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • “Dopo il rumore” Festival di musica contemporanea

    • Gratis
    • dal 27 settembre al 22 novembre 2019
    • Conservatorio "Arrigo Pedrollo" di Vicenza
  • ARCANGELO CORELLI - Concerti da camera Opera VI

    • 20 ottobre 2019
    • Palazzo Leoni Montanari
  • Ska, Reggae e Dub all'Arcadia

    • oggi e domani
    • dal 18 al 19 ottobre 2019
    • csa Arcadia

I più visti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • In Centro a Vicenza: Oktober fest, Sapori in Corso, Circo delle pulci

    • Gratis
    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • Centro Storico di Vicenza
  • Il bar sulla terrazza della Basilica palladiana: il panorama più bello che c'è

    • dal 2 agosto al 31 ottobre 2019
    • Basilica Palladiana
  • Asiago foliage

    • da domani
    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Centro Storico di Asiago
Torna su
VicenzaToday è in caricamento