"Lettere da Berlino": caccia all'uomo delle cartoline antinaziste al Cinema San Pietro

"Lettere da Berlino" (immagini di archivio)

APPUNTAMENTI A MONTECCHIO MAGGIORE DAL 20 AL 29 GENNAIO

Giovedì 26 gennaio alle 21 per la rassegna cineforum "I Volti del Destino" il Cinema di San Pietro ad Alte Ceccato di Montecchio Maggiore in via Mattteotti 56 proietterà il film "Lettere da Berlino" (Thriller/Drammatico - 2016 - Germania/Francia/Regno Unito - 103' minuti) di Vincent Pérez, basato sul romanzo "Ognuno Muore Solo" di Hans Fallada. Trama del film: a Berlino nel 1940 all'indomani dell'occupazione di Parigi da parte delle truppe tedesche, una lettera della Wehrmacht notifica la morte del figlio di Otto e Anna Quangel sul fronte francese. Caduto per la patria e in nome del Führer, Hans era la bella ragione di vita di Otto e Anna che inconsolabili intraprendono una resistenza silenziosa con carta, penna e scrupolo. Munito di guanti per non lasciare impronte, Otto redige cartoline antinaziste che deposita in luoghi strategici con la speranza di risvegliare la coscienza tedesca e porre fine alla follia hitleriana. Assoldato l'ispettore della Gestapo Escherich, inizia una serrata caccia all'uomo. Ingresso unico a 4 euro. Abbonamento: 20 euro

ELENCO CINEMA

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Kandinskij, Gončarova, Chagall: sacro e bellezza nell’arte russa

    • dal 5 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
    • ​Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari
  • Natale di Fiaba a Thiene

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 8 dicembre 2019
    • centro storico
  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2020
    • piazze
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento