3° Granfondo Why Sport a Valdagno

Granfonfo Why Sport (immagini di archivio)

Domenica 28 maggio è in programma la 3° Granfondo Why Sport, gara ciclistica con due percorsi di 131 chilometri (granfondo) e 90 chilometri (mediofondo) per dislivelli rispettivamente di 2800 e 1700 metri, a Valdagno da piazza Cavour. Potranno partecipare gli atleti non tesserati maschi e femmine dai 16 anni ai 75 anni oltre a tutti i tesserati F.C.I. - U.D.A.C.E/ACSI ed Enti di Promozione Sportiva in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico e ai cicloamatori stranieri in regola con la federazione di appartenenza. La scelta di posticipare l'evento sportivo rispetto alle date degli anni precedenti è stata concordata con l’organizzazione generale dell’Alé Challenge, sperando in un aumento dei partecipanti soprattutto per al clima primaverile più favorevole. La Granfondo Città di Valdagno è abbinata all'azienda Biovita con il suo marchio di punta WHY Sport, che non è il solito sponsor della corsa ciclistica con le sole risorse economiche, ma si impegna in modo vero e reale alla manifestazione sin dalla sua nascita con una precisa strategia aziendale sul ciclismo a 360 gradi. Le prime due edizioni della corsa sono state un successo immediato con oltre 2.000 concorrenti. Previsti una serie di strappi importanti nel Granfondo, come la scalata iniziale di 11 km al Gpm del Passo Xomo a quota 1.060 metri e le salite successive al Monte Magné, Quargnenta e Passo Xon. L'epicentro della gara sarà piazza Cavour a Valdagno, sede della partenza alle ore 9, ma anche dell’arrivo e di tutti i servizi pre e post gara. Iscrizioni: 25 euro entro il 28 febbraio - 35 euro fino al 24 maggio - 45 euro fino al 28 maggio. Pagamenti online sul sito www.ciclosportservice.it_iscrizioni_granfondo_Whysport_2017. Organizzazione: Asd.Racing 2015. Per infomazioni: gfvaldagno@virgilio.it - www.granfondowhysport.it.

PERCORSO GRANFONDO WHY SPORT: un granfondo da 131 km e 2800 metri di dislivello e un mediofondo di 90 km e 1700 metri di dislivello, con partenza e arrivo in piazza Cavour a Valdagno. In partenza i percorsi prevedono la classica scalata al passo Xon, attraversando la cittadina termale di Recoaro Terme per poi scendere a Valli del Pasubio. Da qui la novità non più verso Schio ma bensì a sinistra verso il Pian delle Fugazze fino alla località Ponte Verde, svolta a destra e su fino al Passo Xomo. Lunga discesa fino a Santa Caterina e quindi picchiata verso Poleo e Schio: i percorsi ritornano sul percorso classico fino ad imboccare la salita dello Zovo, raggiungendo località Monte Magrè. Da qui si fa tutta la dorsale fino a Monte di Malo si scende a Priabona fino a Brogliano si imbocca la destra Agno fino a Cornedo Vicentino, dove al km 79 è previsto il bivio dei percorsi. Il percorso corto del Mediofondo arriva a Valdagno, scalando l’ultima asperità di giornata, la salita del Castello, discesa in località Vegri, dove finalmente la strada è stata sistemata e arrivo in piazza Cavour. Per il percorso lungo del Granfondo, al bivio svolta a sinistra e si sale fino a Quargnenta, si attraversa tutta la dorsale fino ad arrivare a Nogarole Vicentino, passando per Selva di Trissino. Picchiata con discesa tecnica fino a Chiampo ,svolta a destra e via verso località Ferrazza, passando per San Pietro Mussolino. Qui parte la lunga salita che porterà i granfondisti alla ormai mitica salita della Val Bianca con l’impegnativa Trappola. Una volta scollinati in località Tebaldi (Castelvecchio), lunga discesa verso Valdagno passando per i Biceghi, Vegri e arrivo a Valdagno.

ELENCO SPORT

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

  • Il Rally dei Careti: la corsa più pazza

    • solo oggi
    • Gratis
    • 16 giugno 2019
    • Poleo di Schio

I più visti

  • “Orsi & uomini" al Museo Naturalistico Archeologico

    • dal 28 settembre 2018 al 30 giugno 2019
    • Museo naturalistico archeologico
  • From Disco To Disco Weekender 2019: il festival sotto le mura

    • Gratis
    • dal 13 al 16 giugno 2019
    • presso le mura di Viale Mazzini
  • Festa del Giglio ai Ferrovieri

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 8 al 17 giugno 2019
    • Parrocchia dei Ferrovieri
  • Festa della musica: 5 ore di live e centinaia di artisti a Marostica

    • solo oggi
    • Gratis
    • 16 giugno 2019
    • centro storico
Torna su
VicenzaToday è in caricamento