Vicenza, profumo di pane e non solo in corso Fogazzaro

Inebriante e coinvolgente, sono tornata indietro nel tempo quando dai forni di alcune contrade sfornavano il pane per tutto il paese

Passeggiando in Corso Fogazzaro un'ondata di profumo di pane mi ha invaso le narici, ho seguito la scia come fossi presa da una magica corrente finchè ad un tratto capisco che tutto parte da Dolce & Salato.
 
Catturata entro e il paradiso mi attende: pane di tutte le forme, dai contenuti più vari, pizze con farciture diverse, roll di wurstel e pasta sfoglia,  schiacciate al pomodoro ,  pizzette , salatini in pasta sfoglia ,  focaccine vegetali e capresi ,  olive ascolane ,  panzerottini mozzarella e pomodoro , nuggets di pollo ,  crocchette di patate ,  patatine fritte e patatine al forno ,  hot dog fatti al momento, bruschettine ,  toast regular e maxi ( a partire da 1,20 €) ,  strudel,  ciambelle in pasta di krapfen ,  donuts alla frutta e alle creme in 9 gusti diversi (unici a Vicenza) ,  croissant al pistacchio  muffin giganti al cheesecake e al triplo cioccolato , brownie , sfogliatine ai tre gusti crema e sono svenuta.
Parlando con il commesso scopro che è tutto fresco, il pane ad esempio viene sfornato 4 volte al giorno, che fanno  servizio a domicilio per le feste dei bimbi, ma soprattutto scopro che i prezzi, sono i più bassi di tutto il centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento