Vicenza, dal 5 aprile disagi al traffico in viale Diaz per lavori

Da mercoledì al via i lavori di scavo per la posa di cavidotti delle rete elettrica La circolazione avverrà su una sola corsia di marcia. Possibili rallentamenti

Prenderanno il via domani, giovedì 5 aprile, condizioni meteo permettendo, i lavori di scavo per la posa di cavidotti della rete elettrica in viale Diaz, nel tratto compreso tra viale Ferrarin e via Albricci.

L'intervento, a cura di Aim Amcps, si protrarrà per 15 giorni e, quindi, salvo imprevisti, fino a mercoledì 25 aprile. Il cantiere, dallo sviluppo di circa 200 metri, verrà installato dalla rotatoria "Diaz – Ferrarin" fino all'intersezione con via Albricci, mediante la chiusura di una delle due corsie di marcia di viale Diaz. La circolazione su viale Diaz, dalla rotatoria con via Ferrarin in direzione della rotatoria dell'Albera, avverrà, quindi, su una sola corsia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono possibili rallentamenti. Per tutte le informazioni sulla situazione della rete viaria in città è possibile consultare gratuitamente il servizio di infomobilità Luceverde Vicenza al link http://vicenza.luceverde.it/.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

Torna su
VicenzaToday è in caricamento