Vicenza-Costabissara: al via i lavori per la storica bretella

L’opera, del valore complessivo di oltre 86 milioni di euro, ha origine dalla tangenziale ovest di Vicenza all’altezza del Villaggio del Sole, si sviluppa ad ovest dell’attuale tracciato della strada provinciale 46 e si attesta in località Moracchino, sulla SP 46, con una rotatoria a raso

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ha proceduto mercoledì alla consegna dei lavori di completamento della tangenziale di Vicenza.

L’intervento riguarda il “1° stralcio – 1° tronco” per una lunghezza di 5,3 km tra i comuni di Vicenza e Costabissara e fa parte del progetto denominato “Completamento della tangenziale”, oggetto di un Protocollo di Intesa stipulato tra Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Anas, Regione Veneto, Provincia di Vicenza, Comune di Vicenza, Comune di Costabissara e Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova S.p.A.

“L’obiettivo – sottolinea il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia – è quello di collegare in maniera rapida gli snodi viari dell’intera provincia. La nuova tangenziale ci consentirà di interconnettere in maniera molto più efficace le direttrici già esistenti nel territorio e proprio in questo senso la sinergia con Anas è una svolta per il futuro dell’economia a vantaggio dell’intera regione”.

“La nuova Tangenziale – dichiara l’amministratore selegato di Anas Gianni Vittorio Armani – è un’opera fortemente voluta dal territorio. Anche per questo c’è grande soddisfazione per il via libera alla fase operativa dei lavori. Questa opera consentirà di migliorare la qualità della vita di chi abita il territorio e garantirà spostamenti più rapidi alle tante imprese i cui veicoli percorrono ogni giorno le strade della provincia”.

“Per la città di Vicenza e il suo territorio – spiega il sindaco Achille Variati che con la collega di Costabissara Maria Cristina Franco, sul cui territorio si snoderà parte dell'opera, ha accolto in  sala Stucchi a Vicenza i rappresentanti di Anas e Regione – questo è un momento storico dopo 30 anni di attesa. Quest’opera allontanerà finalmente dal centro abitato il traffico pesante e di attraversamento, che significano inquinamento, rumore, vibrazioni, pericoli per l’utenza debole della strada. La nuova arteria nasce da un progetto rispettoso dell'ambiente e non porterà con sé nuove aree di espansione urbanistica".

L'opera

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sabotava gli archivi per poi ripararli: hacker condannato

  • Economia

    Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Cronaca

    Ciclista sull'A4

  • Cronaca

    Paura per uno speleologo "dimenticato" nell'abisso

I più letti della settimana

  • Rapina all'ufficio postale finita nel sangue: caccia alla banda

  • Licenziamento ingiusto, Battistolli condannata

  • Investito mentre andava al lavoro: morto 46enne

  • Coppa Italia LR Vicenza - Monza: 0-1, Marchi

  • Morta 18enne, ubriaco il giovane alla guida

  • Ancora paura e degrado in via Allende: piscia e si masturba davanti a una passante

Torna su
VicenzaToday è in caricamento