Vicenza, boom di vendita auto: 12% in più nel trimestre

Mercato dell'auto in crescita vertiginosa nella provincia berica. Lo rivelano i dati sulle immatricolazioni da gennaio a marzo

I dati del primo trimestre 2017 sulle immatricolazioni registrano una impennata di vendita di auto a Vicenza, al primo posto nella classifica del Veneto elaborati dal Gruppo Auto Moto di Confcommercio in base al rapporto Unrae. La provincia con la maggiore crescita è quella berica.

Un boom di oltre il 12% di auto immatricolate per la provincia vicentina. Segue Padova con più 9%, mentre l'unico dato negativo a Belluno (-5,32%). Il mercato dell'auto nella regione conferma la ripresa del 2016 anche a inizio 2017; il primo trimestre segna infatti in regione un incremento del 5,41% di auto immatricolate.

Da gennaio a marzo 2017 sono stati immatricolati 42.285 veicoli in Veneto, 171 in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. A Vicenza, 8.143, 3161 delle quali di nuova fabbricazione. Secondo il presidente regionale del gruppo Auto Moto Giorgio Sina "Il mercato non aumenta grazie al privato, ma alle società di noleggio e alle chilometro zero".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Renzo Rosso al Vicenza?! Lui ci ride ma chi è la fonte?

  • Cronaca

    Vicenza, in albergo con chili di marijuana: arrestati due trafficanti

  • Cronaca

    Vicenza, rogo di immondizie nel rifugio dei senzatetto: si sospetta il dolo

  • Cronaca

    Castelgomberto, per l'azienda la Liberazione non è festa: il 25 aprile si lavora

I più letti della settimana

  • Vicenza, gruppo di stranieri circonda i militari: un soldato finisce in ospedale

  • Vicenza-Pordenone: 1-1, Ferrari, Burrai; Bianchi espulso, De Giorgio sbaglia il rigore

  • Il punto di Alberto Belloni: "Ognuno è artefice del proprio destino"

  • Trovato cadavere al lago di Fimon: indagini in corso

  • Vicenza Ovest: maxi tamponamento in A4, 5 feriti

  • Sarego, travolta dal trattore: gravissima

Torna su
VicenzaToday è in caricamento