Tutto sui brevetti, il 12 luglio un convegno del Centro Produttività Veneto

L’evento darà voce a illustri esponenti di organismi nazionali e internazionali specializzati sulla proprietà intellettuale, con l’obiettivo di fare il punto su un tema di ampio respiro che tocca tutto il mondo imprenditoriale

Quali sono le più recenti novità in tema di brevetti in ambito comunitario? A chi rivolgersi per salvaguardare la proprietà intellettuale in caso di contenziosi? Cosa stanno facendo e quali strumenti prevedono di implementare gli enti competenti per arginare il fenomeno della contraffazione? Sono solo alcuni degli argomenti di cui si parlerà il prossimo 12 luglio, a partire dalle 9, nel convegno “Evoluzione del sistema di Proprietà Industriale” organizzato dalla Fondazione Giacomo Rumor – Centro Produttività Veneto (CPV) presso l’NH Hotel di Vicenza.

Organizzato in collaborazione con la Licensing Excutive Society – LES Italia, e patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dell’AISCRIS - Associazione Italiana Società di Consulenza per la Ricerca l’Innovazione e lo Sviluppo, l’evento darà voce a illustri esponenti di organismi nazionali e internazionali specializzati su questo fronte, con l’obiettivo di fare il punto su un tema di ampio respiro che nello scenario attuale tocca da vicino tutto il mondo imprenditoriale. I diritti della proprietà intellettuale e industriale rappresentano infatti strumenti indispensabili a disposizione delle imprese per svolgere le loro attività concorrenziali sul mercato. Il completo e corretto sfruttamento di marchi e brevetti è direttamente correlato alla tutela e alla valorizzazione dell’innovazione, così come alla battaglia contro la dilagante ‘industria del falso’.

L’on. Giovanni Fava, presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione e della pirateria in campo commerciale del Governo italiano, Eugen Stohr, direttore affari legali dell’European Patent Office, e Yolande Coeckelbergs, consulente del World Intellectual Property Organization tratteranno i temi della lotta alla contraffazione, del brevetto unitario, delle novità sulle corti specializzate e sul Patent Cooperation Treaty (PCT). Una tavola rotonda in programma nel pomeriggio renderà il convegno un ambiente di comunicazione e di scambio di opinioni attivo tra i rappresentanti delle associazioni che si occupano di proprietà industriale, licensing e ricerca&sviluppo sul territorio nazionale. La partecipazione è gratuita. Per informazioni o adesioni è possibile contattare la Fondazione Giacomo Rumor – CPV allo 0444 994725

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento